Juventus » Juventus news » Serie A, ecco le probabili formazioni

Serie A, ecco le probabili formazioni

Gonzalo Higuain (getty images)

Gonzalo Higuain (getty images)

SERIE A, PROBABILI FORMAZIONI 18ESIMA GIORNATA / ROMA – Tre anticipi alla domenica e sette partite spalmate nel lunedì dell’Epifania. Così è divisa la 18esima giornata del campionato di Serie A, la prima del nuovo anno che apre con la super sfida tra la Juventus capolista e la Roma inseguitrice. Ecco tutte le probabili formazioni:

CHIEVO-CAGLIARI domenica ore 15

LE ULTIME – Corini riparte dal 4-3-3. L’unico dubbio riguarda l’attaccante di sinistra, con Paloschi in vantaggio su Sestuper completare la linea formata da Thereau ed Estigarribia. 4-3-1-2 invece per Lopez: Murru è in vantaggio su Avelar a sinistra. L’altro ballottaggio è in attacco con Pinilla ed Ibarbo a giocarsi una maglia.

CHIEVO (4-3-3): Puggioni; Frey, Cesar, Dainelli, Dramé; Radovanovic, Rigoni, Hetemaj; Estigarribia, Thereau, Paloschi. A disp.: Silvestri, Bernardini, Papp, Pamic, Sardo, Bentivoglio, Improta, Lazarevic, Acosty, Sestu, Ardemagni, Pellissier. All. Corini

Ballottaggi: Paloschi 55%-Sestu 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Calello, Claiton

CAGLIARI (4-3-1-2): Avramov; Pisano, Rossettini, Astori, Murru; Ekdal, Conti, Nainggolan; Cossu; Pinilla, Sau. A disp.: Adan, Oikonomou, Del Fabro, Perico, Avelar, Eriksson, Dessena, Cabrera, Ibraimi, Ibarbo. All. Lopez

Ballottaggi: Murru 60%-Avelar 40%, Pinilla 55%-Ibarbo 45%
Squalificati: Nené
Indisponibili: Nené


FIORENTINA-LIVORNO
 domenica ore 18

LE ULTIME – Montella ha a disposizione tutto il gruppo eccetto Mario Gomez che sta ultimando il recupero ma che non sarà ancora disponibile contro gli amaranto. Nicola deve rinunciare allo squalificato Emerson, al suo posto Rinaudo. Per la corsia sinistra dovrebbe essere confermato Lambrughi che ha smaltito il fastidio alla coscia con Mbaye pronto.

FIORENTINA (4-3-3): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual; Aquilani, Ambrosini, Borja Valero; Cuadrado, Vargas, Rossi. A disp.: Munua, Roncaglia, Comper, Olivera, Wolski, Ilicic, Mati Fernandez, Bakic, Pizarro, Matos, Joaquin, Rebic. All. Montella

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: nessno
Indisponibili: Gomez

LIVORNO (3-5-2): Bardi; Coda, Rinaudo, Ceccherini; Schiattarella, Biagianti, Luci, Greco, Lambrughi; Siligardi, Paulinho. A disp.: Anania, De Carli, Gemiti, Piccini, Valentini, Mbaye, Mosquera, Benassi, Duncan, Belingheri, Borja, Emeghara. All. Nicola

Ballottaggi: Lambrughi 80%-Mbaye 20%
Squalificati: Emerson, De Lucia
Indisponibili: Botta


JUVENTUS-ROMA
 domenica ore 20.45

LE ULTIME – Conte recupera Pirlo, che riprenderà il proprio posto in cabina di regia dopo aver smaltito l’infortunio. A tenere in ansia il tecnico bianconero sono le condizioni di Barzagli (pronto Caceres per sostituirlo). Tevez, rientrato in  ritardo dopo le vacanze natalizie, sarà al centro dell’attacco. Garcia, dall’altra parte, sembra orientato a schierare dall’inizio sia Destro che Totti nel tridente offensivo assieme a Gervinho.

JUVENTUS (3-5-2): 
Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez, Llorente. A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Caceres, Isla, Peluso, De Ceglie, Padoin, Giovinco, Pepe, Quagliarella, Vucinic. All. Conte

Ballottaggi: Barzagli 55%-Caceres 45%, Pirlo 80%-Marchisio 20%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Castan, Benatia, Dodò; Strootman, De Rossi, Pjanic; Destro, Totti, Gervinho. A disp.: Skorupski, Lobont, Torosidis, Burdisso, Jedvaj, Romagnoli, Ricci, Marquinho, Ljajic, Florenzi. All. Garcia

Ballottaggi: Destro 55%-Florenzi 45%, Gervinho 80%-Ljajic 20%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Balzaretti


NAPOLI-SAMPDORIA
 lunedì ore 12.30

LE ULTIME – Brutte notizie per Benitez: dopo la sosta natalizia gli infortunati non sono ancora pronti, Reina compreso. In mediana si giocano due maglie Behrami, Inler e Dzemaili. Dall’altra parte Mihajlovic al gran completo ripropone il suo 4-2-3-1, con Obiang che dovrebbe restar fuori a vantaggio di Renan.

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Fernandez, Albiol, Reveillere; Behrami, Dzemaili; Callejon, Pandev, Mertens; Higuain. A disp.: Colombo, Cannavaro, Uvini, Britos, Armero, Inler, Radosevic, Bariti, Insigne, Zapata. All. Benitez

Ballottaggi: Reveillere 55%-Armero 45%, Behrami 60%-Inler 40%, Dzemaili 60%-Inler 40%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zuniga, Mesto, Hamsik, Reina

SAMPDORIA (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Costa; Renan, Palombo; Gabbiadini, Krsticic, Eder; Pozzi. A disp.: Fiorillo, Regini, Castellini, Rodriguez, Salamon, Obiang, Bjarnason, Maresca, Soriano, Wszolek, Sansone, Berardi. All. Mihajlovic

Ballotaggi: Renan 80%-Obiang 20%
Indisponibili: nessuno
Squalificati: nessuno

CATANIA-BOLOGNA lunedì ore 15

LE ULTIME 
– Subito in campo il nuovo acquisto Lodi: De Canio lancia nella mischia il rientrante centrocampista per la sfida salvezza. Per il resto formazioni già fatte con Bergessio in avanti e Frison preferito ancora ad Andujar. Pochi dubbi anche per Pioli che deve fare i conti con le assenze di Diamanti e Garics: in attacco Kone alle spalle della coppiaMoscardelli-Cristaldo.

CATANIA (4-3-3): Frison; Peruzzi, Legrottaglie, Spolli, Biraghi; Izco, Lodi, Plasil; Barrientos, Bergessio, Castro. A disp.: Andujar, Ficara, Alvarez, Rolin, Capuano, Gyomber, Monzon, Guarente, Leto, Freire, Boateng, Keko. All. De Canio

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Almiron, Bellusci, Cabalceta

BOLOGNA (3-4-1-2): Curci; Antonsson, Natali, Mantovani; Crespo, Krhin, Perez, Morleo; Kone; Moscardelli, Cristaldo. A disp.: Agliardi, Stojanovic, Radakovic, Della Rocca, Cech, Pazienza, Laxalt, Bianchi, Acquafresca, Christodoulopoulos. All. Pioli

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: Garics, Diamanti
Indisponibili: Sorensen, Cherubin, Gimenez

GENOA-SASSUOLO
 lunedì ore 15

LE ULTIME – Potrebbe essere l’ultima gara di Antonelli con la maglia del Genoa. Gasperini, tuttavia, non lo risparmia e rilancia la formazione che ha pareggiato contro l’Atalanta, con Konatè e Fetfatzidis come esterni offensivi. Di Francescoritrova Magnanelli e Schelotto. Entrambi i giocatori dovrebbero partire dal primo minuto.

GENOA (3-4-3): Perin; Antonini, Portanova, Manfredini; Vrsaljko, Biondini, Matuzalem, Antonelli; Fetfatzidis, Gilardino, Konatè. A disp.: Bizzarri, Sampirisi, Donnarumma, De Maio, Marchese, Bertolacci, Cofie, Sturaro, Calaiò, Centurion, Stoian. All. Gasperini

Ballottaggi: Matuzalem 80%-Bertolacci 20%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gamberini, Kucka

SASSUOLO (3-4-3): Pegolo; Antei, Bianco, Marzorati; Schelotto, Magnanelli, Marrone, Longhi; Berardi, Zaza, Floro Flores. A disp.: Pomini, Rosati, Rossini, Pucino, Chibsah, Laribi, Kurtic, Missiroli, Ziegler, Gazzola, Farias, Masucci. All. Di Francesco

Ballottaggi: Schelotto 70%-Gazzola 30%
Squalificati: Acerbi
Indisponibili: Terranova, Gomes, Alexe


MILAN-ATALANTA
 lunedì ore 15

LE ULTIME – Fiducia a Zapata e Bonera, in attesa di scoprire Rami chee resta in ballottaggio con il colombiano. SenzaMuntari squalificato, Poli verrà lanciato dal 1′. Maglia da titolare anche per Saponara, favorito su Robinho. Emergenza nel reparto arretrato per Colantuono. Il tecnico dell’Atalanta dovrà proporre Migliaccio al centro della difesa, viste le defezioni di Lucchini e Yepes.

MILAN (4-3-2-1): Abbiati; De Sciglio, Zapata, Bonera, Emanuelson; Montolivo, De Jong, Poli; Saponara, Kakà; Balotelli. A disp.: Gabriel, Amelia, Mexes, Rami, Zaccardo, Cristante, Nocerino, Robinho, Matri, Pazzini. All. Allegri

Ballottaggi: Zapata 70%-Rami 30%, Saponara 80%-Robinho 20%
Squalificati: Muntari
Indisponibili: El Shaarawy, Birsa, Constant, Abate

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Raimondi, Migliaccio, Stendardo, Del Grosso; Bonaventura, Carmona, Cigarini, Brivio; Moralez; Denis. A disp.: Sportiello, Benalouane, Giorgi, Baselli, Canini, Kone, Cazzola, Gagliardini, Brienza, Marilungo, De Luca, Livaja. All. Colantuono

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Scaloni, Bellini, Yepes, Lucchini


PARMA-TORINO 
lunedì ore 15

LE ULTIME – La squalifica di Gobbi rilancia Mesbah dal primo minuto. Donadoni proporrà  Cassano al centro dell’attacco, con Biabiany e Sansone a supporto. I rumors di mercato costringono Ventura a lasciare fuori D’Ambrosio. Dovrebbe tornare Brighi, anche se El Kaddouri ha lavorato col gruppo in settimana e potrebbe farcela almeno per la panchina. Ballottaggio tra Basha e Farnerud.

PARMA (4-3-3): Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli, Mesbah; Acquah, Marchionni, Parolo; Biabiany, Cassano, Sansone. A disp.: Bajza, Coric, Mendes, Rosi, Obi, Palladino, Amauri, Okaka. All. Donadoni

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: Gobbi
Indisponibili: Pavarini, Paletta, Galloppa, Gargano, Munari

TORINO (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Darmian, Brighi, Vives, Basha, Pasquale; Cerci, Immobile. A disp.: Gomis, Berni, Masiello, Gazzi, Rodriguez, Farnerud, Saracco, Bellomo, Barreto, Meggiorini. All. Ventura

Ballottaggi: Basha 60%-Farnerud 40%
Squalificati: Gillet
Indisponibili: El Kaddouri, Bovo, Larrondo

UDINESE-VERONA lunedì ore 15

LE ULTIME – Guidolin potrebbe optare per il 4-3-2-1. In difesa Heurtaux farà il terzino con Domizzi che potrebbe dare forfait in favore di Naldo. Pereyra e Nico Lopez (che si gioca una maglia con Basta) dietro a Di Natale. Tutti a disposizione di Mandorlini che sceglierà la formazione tipo con Moras in vantaggio su Gonzalez in difesa ed il solito ballottaggio a tre tra Martinho, Gomez e Jankovic per completare il tridente.

UDINESE (4-3-2-1):
 Brkic; Heurtaux, Danilo, Domizzi, Gabriel Silva; Allan, Lazzari, Pinzi; Pereyra, Nico Lopez; Di Natale. A disp.: Kelava, Naldo, Bubnjic, Douglas Santos, Widmer, Jadson, Basta, Badu, Zielinski, Bruno Fernandes, Maicosuel. All. Guidolin

Ballottaggi: Domizzi 51%-Naldo 49%, Nico Lopez 55%-Basta 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ranegie, Muriel

VERONA (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini; Romulo, Jorginho, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Gomez. A disp.: Mihaylov, Bianchetti, Albertazzi, Marques, Gonzalez, Rubin, Donati, Donadel, Cirigliano, Martinho, Jankovic, Cacia. All. Mandorlini

Ballottaggi: Moras 60%-Gonzalez 40%, Gomez 40%- artinho 30%-Jankovic 30%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

LAZIO-INTER lunedì ore 18.30

LE ULTIME – Reja punta sul ‘suo’ 4-2-3-1 per il ritorno sulla panchina della Lazio. I dubbi sono in difesa: al centro si proverà a recuperare Radu, altrimenti Dias è favorito su Cana; sulle fasce agiranno Konko e uno tra Cavanda e Pereirinha. Dall’altra parte Mazzarri ripropone Ranocchia al posto dello squalificato Campagnaro, mentre in mediana capitan Zanetti è in vantaggio su Kovacic.

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Cavanda, Biava, Dias, Konko; Ledesma, Onazi; Candreva, Hernanes, Lulic; Klose. A disp.: Berisha, Strakosha, Ciani, Cana, Novaretti, Pereirinha, Biglia, Gonzalez, Ederson, Anderson, Keita, Floccari. All. Reja

Ballottaggi: Dias 60%-Cana 30%-Radu 10%, Cavanda 55%-Pereirinha 45%
Squalificati: Mauri
Indisponibili: Radu

INTER (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia, Rolando, Juan Jesus; Jonathan, Zanetti, Cambiasso, Alvarez, Nagatomo; Guarin; Palacio. A disp.: Carrizo, Castellazzi, Samuel, Andreolli, Wallace, Pereira, Mudingayi, Kuzmanovic, Kovacic, Belfodil, Icardi, Milito. All. Mazzarri

Ballottaggi: Zanetti 65%-Kovacic 35%
Squalificati: Campagnaro
Indisponibili: Chivu, Taider

Fonte: Calciomercato.it