Juventus » esclusive » Lazio, Lotito a sorpresa tende la mano ad Agnelli

Lazio, Lotito a sorpresa tende la mano ad Agnelli

Claudio Lotito (getty images)

Claudio Lotito (getty images)

 

LAZIO JUVENTUS LOTITO AGNELLI – La sfida Lazio-Juventus sarà anche quella tra i due Presidenti, Lotito e Agnelli, che in passato hanno avuto qualche screzio in Lega. A sorpresa, però, il vulcanico Presidente dei biancocelesti, in un’intervista a Tuttosport, tende la mano al collega. Ecco le sue parole: ”Ci sono state delle contrapposizioni su tematiche che vertevano sull’interpretazione di un prcorso politico, istituzionale e calcistico diverso. Ma il buonsenso può aiutare a trovare convergenza su alcuni temi. Ad Andrea ho fatto capire che non ci devono essere vincitori e vinti nel sistema, bensì che se vince il sistema vinciamo tutti. Non conta il peso economico, ma il modo in cui si affrontano i problemi. Se c’è condivisione, tutto diventa superabile al di là di interessi particolari. Coesistendo più anime nella Lega, occorre trovare una via mediana che contempli le esigenze di tutti. Dunque è successo che io abbia sollecitato un sistema di equilibrio e ho avuto risposta dal presidente Agnelli. In media stat virtus, no? La mia proposta è stata condivisa da tutti: 19 favorevoli e un astenuto. La Roma, che magari un giorno ci spiegherà il perché. Con Agnelli abbiamo un buon dialogo, nessuno dice che non ci sono le condizioni per cambiare il sistema. Anzi, si tratta di una necessità, altrimenti finiamo per diventare l’ultimo dei Mohicani. Penso ad esempio al numero di squadre dei campionati: devono essere ridotte, altrimenti manteniamo un sistema che crea debiti per tutti”.

Marco Orrù