Juventus » esclusive » Inter, Alvarez avvisa la Juve: ”Ripeteremo la partita d’andata”

Inter, Alvarez avvisa la Juve: ”Ripeteremo la partita d’andata”

Ricardo Alvarez (getty images)

Ricardo Alvarez (getty images)

 

INTER JUVENTUS ALVAREZ – Il trequartista dell’Inter Ricardo Alvarez, in un’intervista concessa a La Gazzetta dello Sport, avvisa la Juve. Ecco alcune delle sue parole: ”All’andata abbiamo fatto un grande lavoro e ora vogliamo ripartire proprio da quella partita. Quando lottavamo alla morte su ogni pallone come se fosse l’ultimo. Forse questo ci è mancato nelle ultime uscite, ma se lo abbiamo fatto qualche mese fa vuol dire che certe caratteristiche fanno parte di questo gruppo. Cosa ci ha insegnato quel match? Che possiamo fare una grande partita anche a Torino. Sappiamo che loro in casa hanno sempre vinto, giocando benissimo. Ma noi dobbiamo ricordarci come li abbiamo messi in difficoltà all’andata. Poi spesso decidono degli episodi. Se anche la vittoria per 3-1 con Stramaccioni nel novembre 2012 può tornare utile? Quella gara è stata una delle più belle degli ultimi anni, ma appartiene al passato. Ora la situazione è diversa, ma anche quel match deve servire a darci convinzione. Poi dipende da noi e da quello che sapremo mettere in campo. Se ci sono davvero 23 punti tra voi e la Juve? Questo non lo so, ma loro giocano insieme da tre anni. Noi abbiamo cambiato allenatori e sistemi di gioco. Quest’anno abbiamo lavorato in modo diverso. Siamo all’inizio di un progetto che può darci grandi soddisfazioni. Come finirà Juve-Inter? Non lo so, ma sento che faremo una grande gara. Poi sul risultato incidono tanti fattori. Di certo usciremo dal campo avendo dato tutto”.

Marco Orrù