Juventus » esclusive » Conte: “La partita di Roma non m’interessa”

Conte: “La partita di Roma non m’interessa”

Antonio Conte (getty images)

Antonio Conte (getty images)

EUROPA LEAGUE LIONE-JUVENTUS CONTE / LIONE – Ecco le dichiarazioni rilasciate da Antonio Conte nella conferenza stampa della vigilia di Europa League: “Il Lione è una realtà del calcio francese e  di recente ha vinto diversi campionati.  Dispone di ottimi giocatori, soprattutto nel reparto offensivo attaccanti come Gomis e Lacaziette. Li abbiamo studiati conosciamo i loro punti forti e crediamo di aver individuato qualche punto debole. Cercheremo di fare la partita perchè questa sarà fondamentale per impostare la qualificazione. L’essere rimasti per il secondo anno consecutivo l’unica squadra a rappresentare l’Italia in Europa ci fa sentire la pressione e l’orgoglio. Cerchiamo di dare un po’ di lustro al calcio italiano, di andare il più avanti possibile anche se sappiamo che ci saranno tante difficoltà. Roma-Parma? Sono concentrato sulla nostra partita, non mi interessa il risultato dell’Olimpico fino a domani sera dopo la partita contro il Lione. Infortunati? E’ una bella lotta tra noi e il Lione… Noi abbiamo solo tre giocatori a disposizione in difesa e nell’ultimo turno di Europa League avevamo solo tre giocatori disponibili per la panchina. Comunque credo che ognuno dovrebbe guardare in casa propria cercando di fare il più in fretta possibile per recuperarli. Remi Garde ci ha paragonato al Psg? E’ un bel complimento, anche perchè il Psg è la squadra più forte di Francia e se si fa questo paragone significa che abbiamo guadagnato il loro rispetto. Ora dobbiamo dimostrare di valere questa stima sul campo. Preoccupato dalla condizione psico-fisica della squadra? Zero”.