Juventus » esclusive » Il Presidente del Livorno Spinelli getta già la spugna

Il Presidente del Livorno Spinelli getta già la spugna

Aldo Spinelli (getty images)

Aldo Spinelli (getty images)

 

DICHIARAZIONI SPINELLI LIVORNO JUVENTUS – Questa sera allo Juventus Stadium arriverà il Livorno che probabilmente pensa già allo scontro diretto della settimana prossima contro il Chievo, piuttosto che a questo proibitivo match contro la Juve di stasera.

Lo conferma anche il Presidente degli amaranto Aldo Spinelli, ai microfoni di Radio Anch’Io Lo Sport su Radio 1. Ecco le sue parole, riprese da Tmw: ”Questa sera in panchina? Ho detto che sarei andato in panchina allo stadio della Juventus. E’ un qualcosa che sogno fin dal mio primo giorno a Livorno. Stasera ci aspetta una gara complicata, non ci aspettiamo di cambiare di molto la nostra classifica. Stasera non ci saranno alcuni pezzi importanti che sono diffidati. La partita importante è quella di domenica contro il Chievo. Paulinho e Greco non ci saranno perché diffidati. Emeghara-Siligardi saranno una coppia comunque difficile da affrontare. Noi andiamo a Torino per cercare il risultato, un pareggio. Non andiamo mai a perdere. E’ chiaro poi che i valori della Juventus sono sotto gli occhi di tutti. Siamo in lotta per la salvezza, ci sono cinque squadre in lotta per non retrocedere e dobbiamo pensare allo scontro diretto. Io con il Genoa ho vinto a Torino contro la Juve, quindi proveremo a fare risultato, ma non dobbiamo illuderci. I bianconeri sono di un altro pianeta.