Juventus » Juventus news » Le pagelle di Juventus-Atalanta

Le pagelle di Juventus-Atalanta

Simone Padoin (getty images)

Simone Padoin (getty images)

SERIE A JUVENTUS-ATALANTA / TORINO – Ecco le pagelle di Juventus-Atalanta:
JUVENTUS –
Storari 7: voto di stima per uno che si fa sempre trovare pronto. Stasera però rimane fermo tra i pali senza sporcare i guanti;
Chiellini 6.5: grinta e grande concretezza;
Ogbonna 6.5: sostituisce Bonucci, dimostrando che ha bisogno di giocare per trovare la condizione. Sicuri che l’anno prossimo sarà protagonista;
Barzagli 6.5: fisicamente integro, si prepara per un Mondiale da protagonista;
Lichtsteiner 6.5: il solito soldatino, che per alcuni è un insulto per noi un complimento, che mai stanco corre e marcia sulla corsia;
(84′ Pepe) sv
Pogba 6.5: a tratti sontuoso come ci ha abituato, a tratti fuori dal gioco come è normale a Scudetto già vinto. Ma il guizzo del campione è sempre il suo;
Marchisio 7: gioca ormai in scioltezza al posto di Pirlo che Conte gli ha cucito addosso, una preziosa variazione tattica;
Padoin 7: contro il suo passato gioca una partita di grande spessore tecnico e tattico. Tra le linee è importante il suo lavoro tanto che dai suoi piedi arriva il gol del 1-0;
Peluso 6: ha giocato veramente poco quest’anno, ma dimostra di poterci stare in questa squadra;
Giovinco 6.5: gioca un primo tempo di grande impegno, senza però trovare la via del gol. La sensazione è che sia uno dei pochi a sorpresa di essersi là davanti meritato la conferma;
(45′ Quagliarella) 6.5: ha tanta voglia di mettersi in mostra, dopo che soprattutto per problemi caratteriali è finito ai margini di questa Juve. Cerca il gol ed è generoso, ottimo secondo tempo;
Osvaldo 6: corre tanto alla ricerca del primo gol in Serie A che non arriva. Gioca e si sacrifica, se lo spirito è questo alla Juve potrebbe anche tornare utile;
(65′ Tevez) 6.5: entra e gioca con grande voglia alla ricerca del ventesimo gol che purtroppo non arriva;

All. Conte 8: da spazio a chi ha giocato meno, consentendo ad alcuni di poter raccogliere i meritati applausi perchè comunque parte importante di questo gruppo. Scelte giuste.

ATALANTA – Consigli 7; Bellini 6.5, Yepes 6 (75′ Nica sv), Lucchini 6 (46′ Benalouane 6.5), Brivio 6.5; Raimondi 5.5 (64′ Estigarribia 6), Carmona 6, Baselli 6.5, Bonaventura 6; Moralez 6; Denis 5.5. All. Colantuono 6