Juventus » Juventus news » LIVE – Segui la giornata della Juventus in tempo reale

LIVE – Segui la giornata della Juventus in tempo reale

Andrea Pirlo (getty images)

Andrea Pirlo (getty images)

LIVE JUVENTUS – Segui la giornata della Juventus in diretta live, tutti gli aggiornamenti dal mondo bianconero –

Radamel Falcao (getty images)

Ore 19.20 – CALCIOMERCATO FALCAO – Secondo quanto riportato da TuttoJuve.com pare che Radamel Falcao stia insistendo per andare a giocare nella Juventus nella prossima stagione. Sarebbe pronto a ridursi l’ingaggio del trenta per cento.

Juventus (getty images)

Ore 18.20 – CALCIOMERCATO JUVENTUS SOLDADO Secondo Calcissimo.com i bianconeri sono su Roberto Soldado del Tottenham che è uscito dai progetti del tecnico Pochettino. Si parla di prestito oneroso.

Beppe Marotta - Getty Images

Ore 17.50 – CALCIOMERCATO POL GARCIA – Secondo quanto riportato da TuttoMercatoWeb su Pol Garcia, giocatore della primavera bianconera, ci sarebbero: Pro Vercelli, Avellino, Carpi e Perugia. I piemontesi sarebbero in vantaggio.

Valerio Rosseti - Getty images

Ore 17.10 – CALCIOMERCATO ROSSETI – La Juventus ha ceduto ufficialmente l’attaccante Valerio Rosseti in prestito all’Atalanta. Lo comunica tramite la sua pagina ufficiale di Twitter.

Juventus (getty images)

Ore 16.50 – VILLAVERDE CHAMPIONSClemente Villaverde, ex giocatore dell’Atletico Madrid negli anni ottanta, ha parlato del girone in cui è presente oltre ai colchoneros anche la Juventus. Ecco le sue parole riportate da TuttoJuve: “Ogni gara sarà una storia a sé come dimostra l’esperienza degli ultimi due anni. Il lavoro ci farà andare più avanti possibile, ma dovremo avere rispetto per le rivali che si sono guadagnate il diritto di stare tra le 32 migliori del mondo. Siamo felici di poter essere nuovamente nei gironi di Champions e farlo dalla prima fascia è il manifesto del lavoro importante fatto negli ultimi due anni. Il nostro desiderio è continuare a vivere ogni anno questa situazione“.

Frederik Sorensen (getty images)

Ore 16.20 – CALCIOMERCATO VERONA SORENSEN – Il Verona ha ufficializzato l’arrivo in prestito con diritto d’acquisto e controdiritto di Frederik Sorensen, difensore della Juventus che era tornato da un prestito al Bologna.

Adrien Rabiot (getty images)

Ore 14.50 – CALCIOMERCATO ROMA RABIOT – A lungo obiettivo di mercato della Juventus, il centrocampista classe ’95 del Psg Adrien Rabiot sembra essere ad un passo dalla Roma. Trasferimento a titolo definitivo. E’ questa l’indiscrezione di mercato che arriva dalla Francia e che anche in Italia è stata confermata. 12-13 milioni il costo dell’operazione, beffate Tottenham, Arsenal, Milan, Real Madrid, Inter e soprattutto Juventus, che aveva impostato l’operazione a parametro zero per la prossima stagione. Staremo a vedere se il tutto verrà confermato…

Arturo Vidal (getty images)

Ore 14.34 – VIDAL JUVENTUS – Arturo Vidal sempre più bianconero. Giovanni Guardalà di Sky ha affermato che il ragazzo avrebbe confessato ai suoi compagni che ormai non si muoverà più da Torino per quest’anno. E a confermare queste parole ci ha pensato lui stesso con questo tweet: ”Siamo pronti per tornare al 100% forza Juve!”.

Paul Pogba (getty images)

Ore 14.20 – CALCIOMERCATO POGBA RINNOVO – Paul Pogba rinnoverà il suo contratto in scadenza con la Juventus nel 2016 subito dopo la fine del mercato. France Football afferma che l’entourage del giocatore ha già l’accordo col club bianconero, che vorrebbe blindare il ragazzo fino almeno al 2018-2019, con uno stipendio adeguato all’importanza che il giocatore ha in Italia e in Europa. E così la Juve si proteggerà da eventuali assalti di top club stranieri che non tarderanno certo ad arrivare.

Rudi Garcia (getty images)

Ore 14.00 – GARCIA ROMA JUVENTUS – Conferenza stampa alla vigilia del primo match di campionato per Rudi Garcia, tecnico della Roma. L’allenatore dei giallorossi non nasconde la sua squadra in vista della lotta scudetto: ”Questa Roma è più forte dello scorso anno? Si – riporta vocegiallorossa –, abbiamo una rosa più ampia ed è necessario perchè dobbiamo giocare almeno 22 partite prima di Natale e per fare in modo di avere non solo una scelta, bisogna avere almeno due giocatori per ruolo. Sabato avremo dei giocatori che non saranno con noi e ho lo stesso delle scelte da fare”. Poi Garcia parla del duello scudetto: ”Corsa a due tra Roma e Juventus? Nessuno lo sa, la Juve non ha perso nessuno e ha preso Morata ed Evra. La particolarità del campionato italiano è che qui in Italia ci sono più di due grandi squadre e spero che ci sarà una lotta a più di due squadre per lo scudetto, per i tifosi e per gli spettatori, a patto che finiamo in Champions alla fine”.

Juventus (getty images)

Ore 13.40 — CHIEVO JUVENTUS CONVOCATI – Questi i convocati da Massimiliano Allegri per Chievo-Juventus. Fuori Pirlo e Barzagli infortunati più Chiellini squalificato, dentro Giovinco e Llorente, seppur a mezzo servizio. Ecco l’elenco completo:

1 Buffon
2 Romulo
4 Caceres
5 Ogbonna
6 Pogba
7 Pepe
8 Marchisio
10 Tevez
11 Coman
12 Giovinco
14 Llorente
19 Bonucci
20 Padoin
22 Asamoah
23 Vidal
26 Lichtsteiner
30 Storari
33 Evra
34 Rubinho
37 Pereyra
38 Mattiello
39 Marrone

Massimiliano Allegri (getty images)

Ore 13.30 – ALLEGRI CHIEVO JUVENTUS – Conferenza stampa pre-partita per il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri. Queste alcune delle sue parole, prese da Sportmediaset. Si comincia col parlare della lotta scudetto: ”Juventus e Roma sono le favorite? Anche l’Inter è una squadra molto solida e lotterà con Juve e Roma. L’eliminazione dalla Champions League non abbassa il valore del Napoli. Po ci sono anche la Fiorentina e il Milan stesso che viene da un anno complicato. In questi ultimi giorni di mercato Galliani si inventerà qualcosa e i rossoneri se la giocheranno per i primi tre posti. Infine la Lazio che ha lavorato bene sul mercato”. Si parla poi di mercato: ”Parliamo dei giocatori che ho a disposizione. Giocatori in uscita non ce ne sono e ora parlare di mercato non ha senso. Dopo la partita parlerò con la società e vedremo se ci sarà bisogno di nuovi arrivi”. Poi l’argomento si sposta sui gironi di Champions League: ”Non un girone sicuramente facile, passare il girone è il primo obiettivo della stagione. Il girone è più equilibrato di quello che sembra. Il Malmoe è più avanti di noi nella condizione, l’Atletico Madrid si mantiene sui livelli dello scorso anno e l’Olympiacos è sempre pericoloso”. Ecco alla partita col Chievo: ”Difesa a tre o a quattro? Devo valutare perché il Chievo ha diverse soluzioni offensive. Sostituto di Pirlo? Domani sarà Marchisio davanti alla difesa, poi vedremo partita per partita. Siamo in 19 più tre portieri, quindi 22. Llorente e Giovinco hanno lavorato a parte questa mattina: sono stati convocati, ma partiranno in panchina. Padoin ha lavorato con il gruppo. Purtroppo Pirlo ha subito questo infortunio al Trofeo Tim e lo abbiamo perso per un po’ di tempo. E’ una partita difficile, ma siamo pronti. E’ la prima partita di campionato e il Chievo ha cambiato molti giocatori. Sono comunque sereno perché la squadra ha lavorato bene”.

Antonio Conte (getty images)

Ore 13.00 – CONTE JUVENTUS Antonio Conte, nella seconda parte dell’intervista a La Gazzetta dello Sport, ha parlato da Ct dell’Italia del campionato che verrà, posizionando nel ruolo di favorita la Juventus. Ecco le sue parole: ”È sicuramente migliorata rispetto all’anno scorso, parte davanti, certo. In assenza di sconvolgimenti dell’ultima ora, va evidenziato come sia stata ben rinforzata la rosa. I cosiddetti titolari sono rimasti tutti, e parliamo di una squadra che nella scorsa stagione ha messo insieme 102 punti in campionato, arrivando anche in semifinale di Europa League. In più, appunto, sono arrivati giocatori bravi e duttili come Pereyra, Romulo e Morata, senza dimenticare la grande esperienza di Evra. Buffon? Gigi è ancora oggi il portiere più forte del nostro campionato. Lui e Handanovic sono un gradino sopra a tutti. Buffon ha l’entusiasmo di un ragazzino, lo stesso con il quale attende per esempio ogni chiamata azzurra, nonostante abbia vinto qualsiasi cosa. Ecco, è gente così che voglio con me in Nazionale. Le avversarie più pericolose per i campioni d’Italia? La Roma ha fatto molto bene sul mercato e viene da una stagione importante, sotto tutti i punti di vista. Credo che a Garcia siano state messe a disposizione parecchie soluzioni ora. Quindi, c’è il Napoli, che dovrà superare alla svelta la delusione per l’eliminazione in Champions League. Peccato davvero per gli azzurri, mi è spiaciuto molto”.

Allenamento a Singapore - Getty Images

Ore 12.30 –  CHIEVO JUVENTUS PROBABILI FORMAZIONI – Siamo giunti alla vigilia dell’esordio in campionato della Juventus. Al Bentegodi contro il Chievo non sarà una partita facile, vuoi perchè il debutto è sempre rischioso, vuoi perchè siamo di fronte a una Juve cambiata, compresa la guida tecnica, e vuoi perchè ci sono parecchie assenze. I gialloblù non dispongono di Pellissier squalificato e propongono la nuova coppia d’attacco Paloschi-Maxi Lopez. Queste le probabili formazioni del match: Chievo (4-3-1-2): Bardi; Frey, Gamberini, Dainelli, Biraghi; Izco, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Paloschi, Maxi Lopez. A disp.: Bizzarri, Cesar, Zukanovic, Edimar, Sardo, Mangani, Bellomo, Bentivoglio, Schelotto, Botta, Meggiorini. All.: Corini Squalificati: Pellissier (1) Indisponibili: nessuno. Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Ogbonna, Evra; Pogba, Marchisio, Vidal; Pereyra; Coman, Tevez. A disp.: Storari, Rubinho, De Ceglie, Caceres, Marrone, Padoin, Pepe, Llorente, Romulo, Asamoah, Giovinco. All.: Allegri Squalificati: Chiellini (1) Indisponibili: Barzagli, Morata, Pirlo

Kingsley Coman (getty images)

Ore 12.00 – CHIEVO-JUVENTUS COMAN – Vigilia di campionato per la Juventus di Massimiliano Allegri. Non è una vigilia semplicissima in quanto ai bianconeri potrebbero mancare due attaccanti come Llorente e Giovinco, o comunque entrambi potrebbero essere a mezzo servizio, dopo essere stati influenzati tutta la settimana. E allora ecco che accanto a Tevez, anche lui acciaccato per un fastidio al ginocchio, potrebbe giocare il giovane Coman, che ha impressionato tutti nel precampionato. Da titolare, o più probabilmente a gara in corso, il giovane francese potrebbe davvero giocare.

 Javier "Chicharito" Hernandez (getty images)

Ore 11.30 – CALCIOMERCATO HERNANDEZ JUVENTUS  – La Juventus sta provando l’offensiva per avere Javier Hernandez dal Manchester United. Secondo quanto riporta Gianluca Di Marzio, nella notte i bianconeri avrebbero formulato ufficialmente un’offerta in prestito con diritto di riscatto per il giocatore messicano, che è fuori dai piani del tecnico Van Gaal. Ora si attende la risposta dello United. Tassativo il no all’inserimento da parte della Juventus di Vidal nella trattativa.