Finalmente Douglas Costa: come cambia ora il mercato bianconero?

0
424
Douglas Costa
Douglas Costa ©Getty Images

La Juventus ha in pugno Douglas Costa. Come vi abbiamo raccontato ieri, la trattativa tra i bianconeri e il Bayern Monaco è ormai ai dettagli. Nella giornata odierna, infatti, Marotta volerà a Monaco per concludere definitivamente l’affare. Si parla di un’operazione da 46 milioni di euro complessivi: la formula dell’accordo è sulla base di un prestito da circa 6 milioni di euro con l’obbligo di riscatto fissato a 40 milioni. Al giocatore, invece, dovrebbe andare un ingaggio da circa 7 milioni di euro netti all’anno. Sembrerebbe tutto fatto, dunque, per l’arrivo del brasiliano in bianconero, tanto che già si parla di visite mediche. L’esterno sarebbe atteso al JMedical, luogo delle visite mediche di rito, per la giornata di mercoledì, e sarebbe ovviamente un gran colpo per il calciomercato Juventus. In attesa dell’ufficialità, vediamo quali scenari futuri si prospettano ora per la stessa Juventus con questo prestigioso innesto.

Juventus, cosa comporta l’arrivo di Douglas Costa

L’eventuale acquisto di Douglas Costa, non metterebbe in alcun modo la parole fine al calciomercato Juventus: in primo luogo, l’arrivo a Torino del brasiliano non escluderebbe a priori anche quello di Bernardeschi. La priorità della dirigenza bianconera resta quella di rinforzare gli esterni ed in questo senso il gioiellino viola resta in cima alla lista bianconera. Prosegue dunque la caccia al talento della Fiorentina ed in parallelo quella al terzino destro: Marotta e Paratici faranno di tutto per regalare ad Allegri un degno sostituto di Dani Alves. L’aspetto economico è quello che meno preoccupa la società. Proprio per questo motivo non sono da escludere eventuali rinforzi anche a centrocampo: sono sensibilmente salite infatti negli ultimi giorni le quotazioni di Matuidi in bianconero. Insomma, l’arrivo di Douglas Costa rischia di provocare una reazione a catena piuttosto importante. Il calciomercato bianconero sta per decollare.