Calciomercato Juventus, caos Schick: la situazione

0
476
Schick

Nei giorni scorsi oltre alla bomba Bonucci, in casa Juventus è scoppiato anche un nuovo caso, ancora una volta legato alla campagna acquisti. Il primo colpo del calciomercato Juventus rischia infatti di saltare. L’attaccante ceco Patrik Schick, arrivato a Torino per le visite mediche di rito, non è ancora diventato ufficialmente un nuovo calciatore del club bianconero. Il mistero sulle condizioni fisiche di Schick si infittisce. Si susseguono esami medici e ne sono stati programmati altri. Per la Sampdoria il giocatore è assolutamente sano. Gli ultimi risultati noti, scaturiti dalle visite fatte al Jmedical, avevano sottolineato la necessità di uno stop di circa 30-45 giorni per il giocatore ceco, per poi rimandarlo al controllo. Nelle intenzioni della Juventus c’è quindi la volontà di rinviare tutte le decisioni a fine agosto, quando, dopo il periodo di pausa, sarà ricontrollata la salute del giocatore. Il caso intanto si arricchisce giorno dopo giorno di nuove sfaccettature.

Calciomercato Juventus, la situazione Schick: il caso dell’estate

Anche più dell’addio di Bonucci, il caso Schick sta catalizzando l’attenzione in casa bianconera. Un acquisto ormai solo da ufficializzare che potrebbe saltare proprio a centimetri dal traguardo. Il suo passaggio alla Juventus sembrava cosa fatta, ma dei problemi riscontrati alle visite mediche hanno bloccato l’operazione. A questo punto la Juventus si incontrerebbe con la Sampdoria per ridiscutere i dettagli dell’accordo. Stando a quanto riportato da “Il Secolo XIX” i blucerchiati vorrebbero che i bianconeri rispettassero in toto il precedente accordo. Intanto sono attesi per domani  i risultati delle visite mediche effettuate a Roma, dalle quali dipenderà molto del futuro di Schick. Alla finestra c’è anche l’Inter in caso di mancato approdo in bianconero.