Ha stregato il Chelsea, lo prende la Juventus: scambio choc sul piatto

0
122

Calciomercato Juventus, il giocatore ha stregato il Chelsea ma i bianconeri sono pronti a inserirsi. Scambio choc sul piatto. La situazione

Giovani e di prospettiva, che hanno già una certa esperienza. La Juventus guarda decisamente al futuro e lo abbiamo intravisto anche e soprattutto nel mercato di gennaio. L’ultimo colpo è stato Alcaraz, che potrebbe diventare presto titolare della squadra di Allegri. Contro il Verona l’impatto è stato importante e non è escluso nelle prossime settimane un impiego dal primo minuto.

Dalla Juventus alla Roma: risposta definitiva, chiusura totale
Giuntoli, direttore dell’area tecnica della Juventus (Lapresse) – Juvelive.it

Ma dentro la Continassa si lavora anche per la prossima stagione. Tant’è che dall’Inghilterra, e in questo caso il Telegraph, svela che nel mirino di Giuntoli ci sia finito un 22enne che sta facendo benissimo al Crystal Palace. Un giovane che era già finito la scorsa estate nel mirino delle big inglesi, del Chelsea in particolare: ma poi i Blues non sono riusciti nell’intento di chiudere l’operazione.

Calciomercato Juventus, fari accesi su Olise

Il nome che stuzzica il direttore dell’area tecnica dei bianconeri è quello di Michael Olise. Un esterno, che la Juve potrebbe decide di prendere anche mettendo sul piatto, si legge, il cartellino di Soulé che praticamente è quel jolly che Giuntoli ha in mano per la prossima estate. Sempre che poi non decida di tenerlo dopo un anno straordinario a Frosinone.

Ha stregato il Chelsea, lo prende la Juventus: scambio choc sul piatto
Olise (Lapresse) – Juvelive.it

Un colpo con lo scambio in questo caso sarebbe, senza mettere soldi sul piatto perché più o meno la valutazione dei due cartellini è simile e potrebbe bastare per andare a dama. Un ulteriore prova, questo interesse, della volontà dei bianconeri di costruire una squadra a lunga gittata, per un progetto che possa avere delle basi solide nel tempo. A differenza di quanto successo soprattutto negli anni scorsi quando alla Continassa si è cercato di vincere subito, con innesti di valore sicuramente ma che non hanno dato i risultati sperati.