Juventus » diretta live » Post-Partita » Juventus-Sampdoria, Conte: “Bonucci cinturato! Non siamo una squadra di marziani…”

Juventus-Sampdoria, Conte: “Bonucci cinturato! Non siamo una squadra di marziani…”

Antonio Conte

JUVENTUS-SAMPDORIA CONTE / TORINO- Ecco le dichiarazioni di Conte ai microfoni di Sky: “Quando perdo non è che sprizzo energia da tutti i pori, dopo una sconfitta non pensiate di trovarmi allegro. non è stata una prestazione che ricorderemmo volentieri, eravamo in vantaggio di un gol, in undici contro dieci. è una partita che deve farci crescere.  Da fastidio perdere queste partite per dei contropiedi, avremo dei mesi delicati anche per via degli infortuni e di alcuni giocatori che non sono in grandi condizioni. Abbiamo creato numerose occasioni, con Vucinic, una volta quando ha preso la traversa e una da solo davanti alla porta. E’ stata brava la Sampdoria, sotto di un gol, a ribaltare la partita nel nostro stadio, ma è stata anche fortunata. Il rigore su Matri è evidente, poi io devo fare anche altre valutazioni, ma non veniamoci a raccontare che questo non è rigore. Gastaldello cintura Bonucci, dalle immagini è chiaro, nello spogliatoio mi sono arrabbiato con il giocatore perchè pensavo avesse simulato, ma la cintura è netta. E’ inevitabile che oggi sono molto deluso, perdere una partita dove eravamo in undici contro dieci non possiamo essere contenti, noi le vittorie le abbiamo ottenute con l’impegno e l’abnegazione, ma se ci vengono a mancare quattro o cinque giocatori diventa difficile. La Juventus non è una squadra di marziani, quelli stanno da un’altra parte”.