Juventus » esclusive » Juventus, Buffon: “Francesco mi è dispiaciuto parare il rigore proprio a te”

Juventus, Buffon: “Francesco mi è dispiaciuto parare il rigore proprio a te”

Gianluigi Buffon (getty images)

JUVENTUS BUFFON / TORINO– Gigi Buffon attraverso un comunicato Ansa ha voluto complimentarsi con il suo amico ed ex compagno di Nazionale, Francesco Totti, che oggi compie vent’anni dalla sua prima partita con la maglia della Roma: “Caro Francesco, hai fatto la storia del calcio italiano: 20 anni di serie A, che traguardo… Auguri davvero. Ho ancora in testa l’immagine del tuo primo gol, era un Roma-Foggia: siamo amici, tu sai quanto ci tenga a te. Abbiamo cominciato insieme all’Under 15, abbiamo vissuto anni splendidi in nazionale e continuiamo a incrociarci da avversari sui campi di A, dove spesso (10 volte per la precisione, tante quanti i gol che mi hai fatto) da campione quale sei ti sei dimenticato dell’amicizia… Poi, al fischio finale, di nuovo sorrisi tra noi, come quando temevo mi facessi il cucchiaio e poi ti ho parato un rigore: alla fine mi dispiaceva fossi proprio tu. Noi due siamo una generazione fortunata: è vero che dopo i 30 anni ogni stagione ne vale sette, però tuo sembri tornare indietro nel tempo invece di invecchiare. Hai scritto la storia del calcio, col presente e col futuro prossimo: un giocatore che non si può discutere. E per me sarai sempre un azzurro. Ti abbraccio, il tuo amico Gigi”.