Juventus » esclusive » Champions, Bacconi: “Per sorprendere il Bayern bisognava cambiare modulo”

Champions, Bacconi: “Per sorprendere il Bayern bisognava cambiare modulo”

Antonio Conte (getty images)

CHAMPIONS BACCONI / TORINO– L’esperto di tattica della Rai, Adriano Bacconi, ha espresso una critica nei confronti del tecnico bianconero, Antonio Conte. Ecco le sue parole: “La Juve l’hanno scorso ha sorpreso tutti con il cambio di modulo. A mio parere contro il Bayern si doveva provare con il 4-3-3, modulo che era stato usato dal Bate Borisov contro i bavaresi, mettendoli in difficoltà. C’è da dire però che l’infortunio di Pepe ha privato Conte di un un giocatora adatto per questo sistema di gioco. Poi si doveva trovare un modo per liberare Pirlo dalla marcatura, con un apunta centrale che poteva essere Quagliarella, con Vucinic defilato a sinistra”.