Juventus » esclusive » Andrea Agnelli: ”Ecco com’è cambiata la mia Juve tecnologica”

Andrea Agnelli: ”Ecco com’è cambiata la mia Juve tecnologica”

Andrea Agnelli (getty images)

 

AGNELLI JUVENTUS –  Il Presidente della Juventus Andrea Agnelli ha parlato questa mattina intervenendo al “Festival della Tv e dei Nuovi Media”, appuntamento che per tre giorni, dal 3 al 5 maggio, riunisce a Dogliani, nel cuneese, l’elite del panorama televisivo e multimediale italiano. “Bianconeri a colori: la Juventus nell’era dei nuovi media”: questo il titolo dell’incontro, presentato da Daniel Martinez di ESPN, cui ha preso parte Andrea Agnelli, insieme a Evelina Christillin, presidente della Fondazione del Teatro Stabile di Torino e i giornalisti Fabio Caressa e Maurizio Crosetti. Ecco le parole del Presidente bianconero, riportate dal sito ufficiale della Juve: ”Al mio arrivo in società ho trovato una Juventus “introspettiva”, che guardava molto a se stessa, al passato, ma poco al futuro e che non era presente nel mondo multimediale. Era necessario cambiare l’approccio alla comunicazione. Il nostro principale prodotto, vale a dire la partita, viene raccontato da terzi: dalle tv, dalle radio, dai giornali… Con gli strumenti attuali però si è aperto un nuovo mondo che ci permette di avvicinarci ai nostri tifosi e per farlo dobbiamo creare contenuti esclusivi da distribuire tra le varie piattaforme. Dalla nostra avevamo la consapevolezza del valore del nostro marchio. Questo si costruisce negli anni e prima di corrodere quello della Juventus ce ne vuole… Il tifoso può essere critico, arrabbiarsi, ma non è un cliente fedele: è un tifoso e rimarrà sempre legato alla Juve”.

Marco Orrù