Juventus » Juventus news » DIRETTA LIVE: ALLA JUVENTUS LA SUPERCOPPA PRIMAVERA, battuta la Lazio 2-1

DIRETTA LIVE: ALLA JUVENTUS LA SUPERCOPPA PRIMAVERA, battuta la Lazio 2-1

Tifosi Juventu

La Juventus vince la Supercoppa Primavera battendo allo stadio Olimpico di Roma la Lazio per 1-2 grazie ai gol di Gerbaudo e Donis, in mezzo la rete di Keita. La formazione bianconero ha dimostrato di aver meritato la vittoria credendoci fino alla fine, lampante la dimostrazione che il gol sia arrivato nei minuti di recupero. Stella della partita Donis che ancora una volta ha illuminato la scena non solo con il gol vittoria, ma anche grazie a delle giocate importanti che dimostrano la qualita’ del ragazzo classe ’97. La Juventus alza dunque alla presenza dell’Aquila Olimpia la sua terza supercoppa, lanciando di fatto la sfida ai campioni d’Italia in carica biancocelesti per un’avvincente campioanto Primavera. Da esaltare anche la gestione tecnico tattica della coppia Zanchetta-Grosso che finalemente inziano a vedere i frutti dei mesi di lavoro.

LA JUVENTUS ALL’ULTIMO RESPIRO VINCE LA SUPERCOPPA PRIMAVERA BATTENDO LA LAZIO PER 2-1 GRAZIE AL GOL AL 92′ DI DONIS!!!!

96′ E’ FINiTA!

94′ Espulso Keita,

92′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL DONIS JUVENTUS IN VANTAGGIO!!!!!

90′ 4 minuti di recupero

87′ Keita vicino al gol, si salva la Juventus,

80′ Ammonito Ceria

79′ Gerbaudo vicino al gol, la palla scheggia il palo,

75′ – Antic dolorante. Sarà sostituito.

73′ – Entra Marin per Tavanti.

70′ – La partita si accende.

66′ – GOL!!! Pareggio della Lazio. Keita batte Vannucchi

64′ – Terzo fuorigioco di Donis.

63′ – Gerbaudo stacca di testa e incorna su corner. Alto.

62′ – Keita entra in area, ma impatta contro Garcia. Un timido boato reclama il rigore, ma l’arbitro è sordo alle pretese di uno stralcio dello stadio.

56′ – Punizione per la Lazio dalla trequarti. Ammonito Curti.

55′ – Giostra la palla la Lazio. La Juve si difende senza affanni,

54′ – Esce Emanuello, entra Slivka. Fosforo per il centrocampo della squadra di Andrea Zanchetta.

53′ – Altro offside di Donis.

52′ – La Lazio spinge per trovare il pari,

50′ – Calcio di punizione per la Lazio.

48′ – Punizione per la Lazio nella zona mediana del campo. La Juve difende compatta.

Iniziata la ripresa Esce Silvagni, entra Oikonomidis per la Lazio.

2° TEMPO

45′ +3′ – Fine primo tempo. Juventus meritatamente in vantaggio grazie al gol di Gerbaudo

45′ + 2′ – Ceria crossa e Strakosha blocca in due tempi. Sospiro Lazio.

45′ – 3 minuti di recupero.

44′ – Sakor trova il filtrante per Gerbaudo. Offside.

42′ – La Juve amministra il vantaggio con un lungo possesso palla,

32′ – Goooooooooooooooooooooooooooooooooooollllll della Juve!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Cross tagliente di Ceria e girata acrobatica di Gerbaudo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

29′ – Vannucchi si rialza.

28′ – Inserimento di Tounkara in area bianconera. Vannucchi esce coraggioso e impatta con l’avversario per ghermire il pallone. Staff medico in campo per il portiere della Juve.

27′ – Ceria tenta il calcio a giro. Strakosha blocca a terra.

26′ – Sakor tenta l’apertura verso destra, ma la traiettoria regala la rimessa laterale alla Lazio.

22′ – Donis prova l’inserimento palla al piede, ma la difesa laziale lo respinge

21′ – Crecco calcia, ma spara alto.

20′ – Keita prova a rilanciare la Lazio, ma non sembra in serata di grazia.

18′ – Keita scalcia e prova la conclusione. Corner laziale.

16′ – Serpieri esce per infortunio,ma sembra poter rientrare,

15′ – Battaglia a centrocampo. Scivolata di Sakor e punizione per la Lazio nel suo centrocampo.

14′ – Corner respinto dalla difesa bianconera.

14′ – Palla in area bianconera, ma Vannucchi respinge ancora. Lazio ancora pericolosa.

13′ – Sinistro di Filippini, parata sicura di Vannucchi

12′ – Punizione pericolosa per la Lazio dal limite.

9′ – Gia un ammonito, cartellino gialllo per Donis.

7′ – Ritmi bassi, le squadre si studiano,

6′ – Gestisce palla la retroguardia bianconera. La Lazio aspetta,

5′ – Angolo per la Juve, battuto male, la Lazio allontana agevolmente,

2′ – Verticalizzazione della Juventus e filtrante di Donis, palla che sfila via nell’area laziale.

20:46 – Fischia l’arbitro : si comincia!

20:45 – Squadre in campo.

FORMAZIONI UFFICIALI

LAZIO-JUVENTUS, ore 20.45 (Stadio Olimpico di Roma)

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Pollace, Filippini, Serpieri; Elez, Antic, Lombardi e Silvagni; Crecco, Keita, Tounkara.
All. Bollini
A disposizione: Guerrieri, Ilari, Paterni, Mattia, Pace, Fè, Steri, Oikonomidis, Fiore, Murgia, Palombi e De Angelis.

JUVENTUS (4-3-3): Vannucchi; Tavanti, Curti, Romagna, Garcia Tena; Emmanuello, Sakor, Gerbaudo; Donis, Marzouk, Ceria.
All. Zanchetta.
A disposizione: Audero, Bertinetti, Roussos, Cevallos, Slivka, Varga, Otin Lafuente, Di Benedetto, Hromada, Marin, Souma.
ARBITRO: Pezzuto di Lecce.