Juventus » diretta live » Pagelle » Torino-Juventus 0-1, ecco le pagelle del match

Torino-Juventus 0-1, ecco le pagelle del match

Paul Pogba (getty images)

Paul Pogba (getty images)

 

Ecco le pagelle di Torino-Juventus:

TORINO

Padelli 6: Sul gol non può nulla. Per il resto compie due belle parate su Giovinco e Vucinic.

Glik 5: Nessun fallo cattivo stavolta e nessun espulsione. Ma Tevez non lo vede mai…

Rodriguez 5: In affanno. Ha un problema muscolare che gli impedisce di rientrare in campo nella ripresa.

(dal 1′ st Masiello) 5: Si piazza a sinistra, ma cerca solo di contenere Lichtsteiner.

Moretti 5: Tanti errori nella sua partita.

Darmian 5,5: Mezzo punto in meno per essersi perso Tevez in occasione del gol di Pogba.

Brighi 5,5: Ventura si sarebbe aspettato qualcosa in più da lui, soprattutto in termini offensivi.

Vives 6: E’ il nuovo regista di Ventura, ma più che altro rimane come schermo davanti alla difesa, dando una mano dietro.

(dal 41′ st Farnerud s.v.)

El Kaddouri 6: Tecnicamente è molto bravo, la prova sta tutta nella discesa solitaria nel primo tempo con fallo subìto poco prima dell’ingresso in area di rigore. Viene tolto dal suo allenatore per avere più peso in avanti con Meggiorini.

(dal 23′ st Meggiorini) 5: Nulla più di Immobile.

D’Ambrosio 6: Nel primo tempo chiude tutti i varchi e riparte bene, nella ripresa è meno intraprendente.

Cerci 5,5: E’ il più attivo dei suoi. Si sbatte molto, ma concretamente non c’è nulla nella sua partita. Buffon rimane inoperoso.

Immobile 5: Lo si vede soprattutto per il fallaccio su Tevez nel primo tempo. Non tira mai in porta. Sacrificato.

 

JUVENTUS

Buffon 6: Alla fine della partita probabilmente gli faranno pagare il biglietto anche a lui… Scherzi a parte, non deve effettuare nemmeno un intervento.

Barzagli 6: Nessuna sbavatura, al contrario di quel che successo a Verona. Pomeriggio di tranquillità.

Bonucci 6,5: Partita attenta la sua, Immobile e Meggiorini non preoccupano.

Chiellini 6,5: Il suo tiro domenicale non glielo toglie ormai nessuno. Così come contro il Chievo ci prova in fase offensiva. In quella difensiva annulla Cerci.

Lichtsteiner 6: Come per Asamoah. Non una grande partita, ma il giusto necessario per aiutare la squadra a vincere.

Vidal 6: Come tutta la Juve non gioca una partita stratosferica, ma quanto basta per annullare il Toro e portare a casa i tre punti.

Pogba 6,5: Il gol da tre punti a impreziosire la solita bella partita del francese. E non è poco…

Marchisio 6,5: Due partite in tre giorni e la sensazione che il Principino sta tornando.

Asamoah 6: Non la sua migliore partita in maglia bianconera, ma il suo lo fa, la fascia sinistra è comunque sua. Dovrebbe essere più preciso.

(dal 29′ st Padoin) 6: Si piazza tra centrocampo a attacca e dà una mano preziosa per la vittoria bianconera.

Tevez 7: Come al solito è un indemoniato. Impegna tutta la difesa granata. Pressa, conclude, rientra dietro. Non trova il gol, ma partecipa attivamente a quello di Pogba. Leader.

(dal 47′ st Quagliarella) s.v.

Giovinco 5,5: Tanto fumo e poco arrosto. Prova alcune giocate delle sue, ma non sempre gli riescono. Cerca l’intesa con Tevez, ma spesso i due non si trovano. Fallisce anche una buona occasione su sontuoso assist dell’Apache.

(dal 33′ st Vucinic) 6: Sfiora il gol, ma Padelli è portentoso su di lui.

 

Marco Orrù