Juventus » esclusive » Juventus, rabbia Conte: ”Le voci sul mio conto solo per destabilizzarci”

Juventus, rabbia Conte: ”Le voci sul mio conto solo per destabilizzarci”

Antonio Conte (getty images)

Antonio Conte (getty images)

 

CONTE JUVENTUS CONFERENZA STAMPA – Conferenza stampa alla vigilia di Juventus-Genoa per il tecnico bianconero Antonio Conte. Vediamo alcune delle sue parole: ”I risultati sportivi che contano più dei conti dicono che abbiamo vinto in due anni sotto la mia gestione, di più era impossibile – riporta Sportmediaset -. Cercano di destabilizzarci e mi vogliono ai ferri corti con la società per non farci vincere creando problemi che non ci sono. La Juventus ha ritrovato appeal internazionale grazie al lavoro mio, dei calciatori e della società sul mercato ma il passato non conta, dobbiamo guardare avanti se vogliamo ripetere i successi. Sarà difficile vincere il terzo scudetto e tutti alla Juve dovranno lavorare duro. Mi fa piacere che il presidente abbia ribadito quello che dico spesso e cioè che non possiamo dormire sugli allori, ha voluto dare un segnale chiaro a tutti.  Non dobbiamo dare niente per scontato e ambiente dei tifosi devono insieme a noi ritrovare fame ed entusiasmo. Contro il Genoa cercheremo di tornare alla vittoria, nelle ultime due gare abbiamo raccolto meno di quanto abbiamo seminato. E’ una partita importante e i ragazzi sono pronti. Giocare bene o vincere? Le parole del presidente sono state male interpretate. Le vittorie non possono prescindere dal bel gioco”.

Marco Orrù