Juventus » Juventus news » News, Linus: “Su Allegri mi sono ricreduto”

News, Linus: “Su Allegri mi sono ricreduto”

Massimiliano Allegri (getty images)

Massimiliano Allegri (getty images)

NEWS JUVENTUS LINUS / TORINO – Molti tifosi bianconeri erano scettici della scelta di Allegri da parte della società nel sostuire il plurivincitore Conte. Uno di questi era il noto direttore di Radio Dj, Linus, che ha voluto scusarsi per aver detto in estate delle parole non lusinghiere nei confronti del mister. Ecco le sue dichiarazioni riportate da Tuttosport.com: “Alla fine devo chiedere scusa. O quantomeno devo ammettere che alla lunga hanno avuto ragione ‘loro’, come si dice in questi casi.  Quando questa estate la Juve ha annunciato Allegri, da ‘innamorato’ di Conte ho espresso tutto il mio disappunto. Che era figlio, almeno ai miei occhi, della totale identificazione di ‘acciughina’ con i colori rossoneri. Cosa difficile da capire per un tifoso bianconero di Torino ma invece evidente per chi, come me, vivendo a Milano, era abituato a vedere Allegri e Galliani come due corpi e un’anima. Ma come, proprio noi che da sempre gli allenatori ce li siamo cresciuti, andiamo a pescarne uno così marchiato?  Come tanti tifosi, per qualche mese mi sono tormentato tra fede e scetticismo. I colori non si tradiscono ma anche il cuore ha le sue regole.  Adesso però non ho più alibi né dubbi. Una squadra che sembrava pronta per essere smantellata sembra rinata e ri-motivata, giocatori arrivati come riempitivo sono fioriti e altri che sembravano persi sono tornati ad avere un senso.  Di mestiere faccio anch’io l’allenatore e chissà quante volte un tifoso della mia squadra non avrà apprezzato le mie scelte. Però se siamo ancora qui dopo 32 anni un po’ di merito ce l’avrò avuto, no? Per questo, da collega, devo dire bravo ad Allegri. Strafelice di essere stato smentito.  Tra l’altro, il 32 è un numero che conosciamo bene, vero presidente?“.