Juventus » Calciomercato Juventus » Calciomercato, piace Maxi Pereira

Calciomercato, piace Maxi Pereira

Maxi Pereira in contrasto con Giorgio Chiellini al Mondiale - Getty Images

Maxi Pereira in contrasto con Giorgio Chiellini al Mondiale – Getty Images

CALCIOMERCATO MAXI PEREIRA – La Juventus continua a seguire Maxi Pereira, terzino destro incontrato l’anno passato in semifinale di Europa League contro il Benfica. Il calciatore ha grande fisico e ottima vivacità è inoltre bravo in fase di interdizione. Tuttosport parla di diversi colloqui con l’entourage del calciatore. L’uruguaiano ha 30 anni, ma è sicuramente un giocatore di grande esperienza internazionale, oltre al fatto che ingolosisce una situazione contrattuale che parla di scadenza a giugno 2015. Il calciatore arrivò a Lisbona nel 2007 dal Defensor per una cifra vicina ai 6 milioni di euro. Quest’anno fino a oggi per lui 11 presenze e due reti nel campionato portoghese oltre a cinque gettoni cin Champions League per un totale di 1515 minuti se si considera anche la Coppa del Portogallo.

La Juventus è costretta a lavorare sui terzini destri perchè non si sta risolvendo la questione legata al rinnovo di Stephan Lichtsteiner. Il terzino svizzero, arrivato nell’estate del 2011 dalla Lazio e protagonista dei tre Scudetti targati Conte, ha un accordo fino al giugno del 2015 e da gennaio può accordarsi con chi vuole. L’intenzione è quella di rinnovargli il contratto anche se c’è ancora molta distanza tra le parti e ormai anche un pò di pessimismo. Lichtsteiner ha dimostrato molto attaccamento alla squadra, come dimostrano anche le foto postate alla nascita del suo ultimo figlio accompagnato da un corredino che diceva “Nato juventino”. Difficile capire quindi perchè al momento nessuna delle due parti faccia un passo verso l’altra.

Oltre a Maxi Pereira sono molti i calciatori inseguiti dalla Juventus a scuotere il calciomercato bianconero. Il primo nome fatto è stato quello di un altro parametro zero, la Juventus ha cercato con insistenza il brasiliano del Barcellona Dani Alves riscontrando problemi di ingaggio. C’è poi da considerare la variante Matteo Darmian, calciatore inseguito anche l’estate scorsa. Un altro nome spuntato negli ultimi giorni è quello di Danilo del Porto, giocatore di assoluta affidabilità. Ci sono poi due piste ”italiane” che portano a Sime Vrsaljko del Sassuolo col cui si ha un ottimo rapporto di reciproca collaborazione e anche quello di Silvan Widmer dell’Udinese che al momento però sembra più vicino al Napoli già per gennaio. Di certo serve un terzino di spessore anche se non è da escludere che si continuerà con Lichtsteiner.