Juventus, ecco il progetto terzini. De Sciglio prossimo colpo?

0
409
Mattia De Sciglio
Mattia De Sciglio ©Getty Images

 

È in corso una ristrutturazione totale delle fasce in casa Juventus. Quasi acquistato ormai Danilo per sostituire il partente Dani Alves che ha rescisso il suo contratto per tornare ad abbracciare il suo mentore Pep Guardiola al Manchester City, il club torinese pensa ora di comprare un altro esterno sul lato opposto. E così Marotta e Paratici starebbero riflettendo sulla possibilità di rituffarsi immediatamente sul calciomercato una volta che, secondo indiscrezioni provenienti da ‘AS’, la Juventus staccherà un assegno da 20 milioni al Real Madrid per il brasiliano. L’obiettivo dei bianconeri avrebbe già un nome ed un cognome: quello di Mattia De Sciglio, terzino destro del Milan, su cui ci sarebbe l’interesse dei dirigenti di Madama. Insomma, la Vecchia Signora vorrebbe presentarsi al via della nuova stagione con laterali di tutto rispetto come appunto Danilo, De Sciglio, i sogni Cancelo dal Valencia e/o Aurier dal PSG nonché, sirene di top club permettendo, Alex Sandro o, in alternativa, Spinazzola di ritorno dall’Atalanta.

Calciomercato Juventus, il punto su De Sciglio

L’esperto di mercato di ‘SportItalia’, Alfredo Pedullà, conferma questo quadro che vede la Juventus molto attiva su Danilo, Aurier e Cancelo ma senza perdere di vista l’occasione De Sciglio. L’italiano, infatti, avrebbe incontrato la dirigenza rossonera e ribadito l’intenzione di cambiare aria. Non è un mistero che il suo desiderio sia quello di tornare ad essere allenato da Massimiliano Allegri e, per forzare i tempi, l’esterno avrebbe fatto intendere ai vertici del Diavolo di poter anche attendere la scadenza naturale del proprio contratto e, dunque, di partire tra un anno a parametro zero. La prima offerta della Juventus, pari a 5 milioni di euro, è stata ritenuta troppo bassa dalla società milanese. È, tuttavia, probabile un rilancio da parte del club di Corso Galileo Ferraris.