Calciomercato Juventus, firma Di Maria: la data da cerchiare in rosso

0
341

Il punto sul rinnovo di Angel Di Maria con la Juventus: c’è la data di riferimento

Uno dei pilastri della rinascita bianconera è sicuramente Angel Di Maria che, da quando è tornato dal Mondiale in Qatar come vincitore con la sua Argentina, ha avuto uno switch anche con la Juventus.

Angel Di Maria calciomercato Juventus
Di Maria ©️Ansafoto

Il ‘Fideo’ nella prima parte di stagione ha avuto numerosi problemi fisici, di natura prettamente muscolare, che hanno rallentato il suo processo di ambientamento al calcio italiano. Sembrava l’ennesimo giocatore a fine carriera approdato in Serie A nella fase di decadenza. Di Maria, invece, da gennaio in poi ha completamente cambiato marcia, dimostrando di poter fare ancora la differenza in maniera evidente. Un esempio è stata la tripletta in Europa League che ha deciso il passaggio del turno della Juventus contro il Nantes, ma anche le perle in campionato. I suoi numeri parlano chiaro: 8 gol e 7 assist tra campionato e coppe. Un giocatore trascinante che sta diventando sempre più indispensabile per la squadra di Allegri. Non solo per le qualità tecniche che mette in campo, ma anche per la leadership con cui riesce a guidare il gruppo e in particolare i giovani come Fagioli, Miretti e non solo.

Juventus, Di Maria e il rinnovo: dopo il 19 aprile si può sbloccare

Di Maria ha un contratto in scadenza a giugno e ancora non si è trovato l’accordo per il rinnovo. La volontà della Juventus è, naturalmente, quella di trattenerlo per almeno un’altra stagione.

Di Maria rinnovo Juventus
Di Maria – Juvelive.it

Da settimane ormai proseguono i dialoghi con l’entourage del fenomeno argentino che ha trovato un suo equilibrio a Torino. Inoltre anche la sua famiglia sembra essersi ambientata bene. Stando alle ultime indiscrezioni raccolte da ‘calciomercato.it’, non ci sono passi avanti sul fronte rinnovo, anche se Di Maria continua a vedere solo la Juventus, qualora rimanesse in Italia. La Juve è alle prese anche con le questioni extra-campo e deve guardare su più fronti. I dialoghi con l’agente del ‘Fideo’, però, rimangono vivi. Dopo il 19 aprile (data in cui verrà discusso il ricorso presentato dai bianconeri al Collegio di Garanzia del Coni) si tornerà a parlarne in maniera più intensa per arrivare a una decisione definitiva. I rapporti tra le parti sono ottimi e ci sono buone possibilità che Di Maria si convinca a rimanere a Torino almeno un altro anno. Molto, però, dipenderà dal piazzamento in Champions League e dagli scenari che ci saranno in casa Juve dopo la sentenza definitiva.

Il nativo di Rosario sogna di tornare in Argentina per chiudere la carriera a casa, al Rosario Central, dove tutto era iniziato. Ci sono, però, altre opzioni allettanti in Europa dove Di Maria potrebbe tentare un’ultima esperienza di alto livello, prima del ritorno in patria.