007 in azione, blitz allo stadio: il nuovo Mbappé nel firmamento Juve

0
289

In questo finale di stagione la Juventus sta cercando di raggiungere i traguardi che gli sono rimasti mentre la dirigenza inizia a guardare al futuro.

È vero che riguardo quest’ultimo ci sono ancora diversi punti interrogativi da sciogliere, legati in primis alle vicende extracampo che riguardano la società bianconera. Nel frattempo però la squadra di Allegri è chiamata a dare il massimo sul terreno di gioco.

Calciomercato Juventus, fari in Ligue1: ma c'è concorrenza
La Juventus cerca rinforzi in Francia @LaPresse

Sono rimasti due obiettivi possibili, entrambi con lo sguardo rivolto alla prossima partecipazione alla Champions League. Che la Juventus può raggiungere in due modi. Entrando tra le prime quattro posizioni della classifica di serie A oppure arrivando in fondo all’Europa League, trofeo che arricchirebbe la bacheca e regalerebbe una grandissima soddisfazione alla tifoseria. Nel frattempo però è inevitabile che la dirigenza debba pensare ai rinforzi da portare a Torino in vista della prossima stagione, visto che ne dovranno arrivare diversi in tutti i reparti.

Juventus, occhi su Cherki del Lione?

Come ormai sta accadendo da qualche anno a questa parte la Juventus sta tenendo sott’occhio i tanti calciatori che alla fine del mese di giugno saranno liberi da vincoli contrattuali e saranno ingaggiabili dunque a parametro zero. Ma bisogna fare anche degli investimenti mirati su calciatori in grado di aprire un nuovo ciclo vincente a Torino.

Calciomercato Juventus, fari in Ligue1: ma c'è concorrenza
Il giovane attaccante Cherki con la maglia del Lione @LaPresse

Il giornalista Santi Aouna su Twitter ha riportato che a vedere la partita Straburgo-Lione di Ligue1 c’erano diversi osservatori. Oltre a quelli della Juventus anche quelli di Manchester City, Manchester United, Tottenham, Psg, Bayern Monaco, Borussia Mönchengladbach, Dortmund, Francoforte, Atletico Madrid e Leeds. Tutti probabilmente interessanti al giovane attaccante Cherki, classe 2003, uno dei punti di forza del Lione.