Douglas Costa-Juventus: la ‘chiusura’ è definitiva

0
165

Anche se il mese di gennaio è ancora lontano La Juventus ha iniziato a guardare ai possibili colpi da mettere a segno.

Nel 2024 la tifoseria bianconera si aspetta che la dirigenza mette a mano al portafogli e riesco a portare alla corte di Massimiliano Allegri quei giocatori adatti alle sue idee di gioco. Elementi in grado di migliorare la qualità della rosa attuale in modo da poter puntare a grandi traguardi.

Douglas Costa-Juventus: la ‘chiusura’ è definitiva
Douglas Costa ©LaPresse

Questa prima parte della stagione ha regalato senza ombra di dubbio delle soddisfazioni ai supporters bianconeri ma c’è ancora tanta strada da fare. Il sogno rimane quello di riuscire a riportare il tricolore a Torino ma più realisticamente bisognerà puntare ad una delle prime quattro posizioni in modo da garantirsi l’accesso alla prossima edizione della Champions League. Un traguardo che è fondamentale raggiungere anche prettamente per motivi economici, visti i soldi che questo torneo riesce a garantire ai club partecipanti.

Juventus, possibilità vicine allo zero per un ritorno di Douglas Costa

A gennaio come detto è probabile che la Juventus debba mettere mani nel portafogli per regalare delle pedine ad Allegri. Ne ha bisogno soprattutto il centrocampo, che è rimasto orfano di Pogba e Fagioli. Tuttavia i soldi da spendere non sono molti e si devono cercare rinforzi anche in altri settori.

Allegri attende rinforzi a gennaio ©LaPresse

Nelle ultime ore è rimbalzato anche il nome di Douglas Costa. L’esterno offensivo brasiliano si avvicina alla fine del contratto con i Los Angeles Galaxy e dunque potrebbe essere ingaggiato a parametro zero. Ma come ha spiegato il giornalista Mirko Nicolino su Twitter non ci sono evidenze riguardo l’interesse della Juventus nei suoi confronti. I tifosi speravano in un suo ritorno, anche solo fino alla fine della stagione. Ma difficilmente sarà così.