Juventus » esclusive » Napoli-Juventus, Pirlo: ”Non è decisiva, ma è importante. E sulla Champions League…”

Napoli-Juventus, Pirlo: ”Non è decisiva, ma è importante. E sulla Champions League…”

Andrea Pirlo (getty images)

 

PIRLO JUVENTUS NAPOLI – Andrea Pirlo, in un’intervista concessa a ‘La Repubblica’ si dimostra sereno in vista del big match col Napoli. Ecco alcune delle sue parole: ”E’ una sfida scudetto a tutti gli effetti. Anche se non sarà decisiva. Non la metterei tra le prime, le più importanti. Non è a fine stagione, non stabilirà delle certezze, dopo che l’avremo giocata ci sarà ancora spazio per qualunque genere di ribaltone. È una partita importante, ma non così tanto da circondarla di clamore. Siamo molto tranquilli e l’abbiamo dimostrato anche domenica contro il Siena. Sappiamo quello che dobbiamo fare, sapevamo che prima bisognava vincere quella partita. Al Napoli abbiamo cominciato a pensare soltanto da lunedì. Abbiamo il vantaggio di giocare assieme da un anno e mezzo, le cose che proviamo ci riescono sempre meglio, ormai andiamo a memoria. Però è sempre difficile rimanere ad alto livello. Quest’anno abbiamo perso diverse volte. Certe partite non le abbiamo affrontate nella giusta maniera, le abbiamo perse per colpa nostra e finora nessuno si è dimostrato migliore di noi. Ma non bisogna mai sottovalutare l’avversario, altrimenti di rischia di perdere contro chiunque. Se possiamo vincere la Champions? Ancora no, anche se siamo lì e allora tanto vale giocarsela. Ci sono squadre molto più forti di noi. Vedendo Real-Manchester non vedo squadre proprio così lontane no. Forti. Più forti. Hanno campioni da tutte le parti, noi no. Abbiamo voglia di esserci in Champions, di divertirci. Per noi è un inizio. Fino a maggio dobbiamo vincere lo scudetto e fare ancora due o tre passi in Champions”.

Marco Orrù