Juventus » esclusive » Juventus-Bayern, Longhi: “Non bisogna commettere errori nell’impostazione”

Juventus-Bayern, Longhi: “Non bisogna commettere errori nell’impostazione”

Antonio Conte (Getty Images)

JUVENTUS-BAYERN LONGHI / MILANO– Il giornalista di Sport Mediaset, Bruno Longhi, ha spiegato come si dovrebbe comportare la Juve per avere la meglio sul Bayern nel ritorno dei quarti di Champions contro il Bayern: “La partita d’andata si è messa subito in discesa per i bavaresi che sono andati in vantaggio con un gol stranissimo di Alaba, su cui Buffon ha respinto giustamente le sue colpe, mentre si è detto responsabile sul secondo. La Juve nel ritorno a livello di singoli non dovrà commettere errori in fase d’impostazione, bloccare Robben e Ribery sulle fasce e provare le verticalizzazioni per permettere agli attaccanti bianconeri di tentare l’uno contro uno con i difensori tedeschi che puntati possono andare in seria difficoltà”.