Juventus » esclusive » Juventus, Asamoah ammette: ”La Coppa d’Africa mi ha prosciugato”

Juventus, Asamoah ammette: ”La Coppa d’Africa mi ha prosciugato”

Kwadwo Asamoah (getty images)

 

JUVENTUS ASAMOAH COPPA D’AFRICA/TORINO – Il centrocampista della Juventus Kwadwo Asamoah in un’intervista al quotidiano Tuttosport, parla della sua stagione e spiega a cosa è dovuto il suo calo di forma: ”Non è stato un salto nel buio arrivare alla Juve, perché sono cresciuto poco a poco. All’Udinese ho imparato tante cose e anche quando sono arrivato qui ho continuato a imparare: non è una maglia facile quella della Juventus, pesa sulle spalle, ma devo dire che tutti mi hanno aiutato e l’ambientamento non è stato difficile. Qui puoi crescere se hai voglia di imparare e intendo andare avanti così, ci sono ancora tante cose che posso migliorare. Il mio calo fisico? La Coppa d’Africa mi ha prosciugato le energie fisiche. E’ una competizione che impegna tantissimo dal punto di vista atletico e quando sono tornato mi sono reso conto di essere molto meno in forma rispetto a quando sono partito. Conte mi voleva dare una vacanza? Beh, io le avrei prese! (ride) Scherzi a parte, ora mi sembra di aver ritrovato la forma giusta. E’ stata dura, ma ho lavorato molto a Vinovo. E l’anno prossimo non c’è la Coppa d’Africa!”.

Marco Orrù