Juventus » esclusive » Juventus-Milam, Pardo: “Conte come Mourinho nella gestione dei media”

Juventus-Milam, Pardo: “Conte come Mourinho nella gestione dei media”

Antonio Conte (getty images)

Antonio Conte (getty images)

JUVENTUS-MILAN PARDO / MILANO – Il giornalista di Sport Mediaset, Pierluigi Pardo, ha espresso un suo parere sulle prospettive di Juve e Milan, reduci dal big match disputato ieri sera tra un nugolo di polemiche: “La notizia più drammatica per il Milan non è il meno 13 dalla vetta, ma il meno 11 dalla zona Champions. Davanti c’è un triumvirato come Juve, Roma e Napoli, che difficilmente la squadra di Allegri riuscirà a rimontare. MI voglio divertire a dare le percentuali: penso che la Juve abbia un 45%, di vincere il campionato, 30% il Napoli e 25% la Roma. La notizia più positiva per la Juve è che tutti l’hanno  criticata, ma è solo a due punti dalla vetta, poi bisognerà vedere come andrà la Champions League. Conte ha grandi motivazioni, ha voluto dare dei messaggi all’ambiente, alla società, ai suoi giocatori, come nella faccenda Pirlo, e anche al mondo esterno. Ha parlato di nemici, come Mourinho, sta cercando di tenere sotto controllo la gestione dei media. Mexes? E’ stato un episodio di campo, ma non ci vedo niente di diverso rispetto a quello che è successo anche in passato con casi simili. E’ giusto che il gesto vada punito, ma non vedo nulla di tracendentale”.