Juventus » esclusive » Juventus, Zambrotta: “Ma quale sistema! Bisogna complimentarsi con i più forti”

Juventus, Zambrotta: “Ma quale sistema! Bisogna complimentarsi con i più forti”

Gianluca Zambrotta (getty images)

Gianluca Zambrotta (getty images)

JUVENTUS ZAMBROTTA / ROMA – L’ex esterno bianconero e della Nazionale, Gianluca Zambrotta, è intervenuto ai microfoni di Radio Radio lo Sport, ritornando anche sulle scelte tattiche di Conte in occasione di Juventus-Roma. Ecco le sue parole: “Io sono dell’idea che un allenatore deve dare un’impronta alla sua squadra, ma deve essere anche in grado di cambiare atteggiamento tattico se la partita lo richiede. Durante la settimana in allenamento deve provare diversi giocatori e diversi moduli, poi il giorno della partita deve capire il sistema migliore da adottare. Scudetto già vinto?  Io dico che è ancora lunga, ho avuto un’esperienza sulla mia pelle, con Lippi ho perso uno Scudetto a poche  giornate dalla fine con 6/7 punti di vantaggio. E’ la Juve più forte di sempre? Adesso in Italia è la più forte, come lo era quella dei nostri tempi, ma credo che la squadra di Conte se vuole competere a livello europeo deve rinforzarsi ulteriormente. Il “sistema” evocato da De Sanctis? Ma quale sistema, anche prima non c’era, io e i miei compagni quello che abbiamo vinto ce lo siamo meritati sul campo. Bisogna cambiare mentalità in Italia, ed ammettere che quando si perde c’è qualcuno più bravo di te e dovresti fargli i complimenti”.