Juventus » diretta live » Pagelle » Juventus-Trabzonspor, pagelle del match

Juventus-Trabzonspor, pagelle del match

 

Pablo Osvaldo (getty images)

Pablo Osvaldo (getty images)

EUROPA LEAGUE JUVENTUS-TRABZONSPOR PAGELLE / TORINO – Ecco le pagelle del match:

JUVENTUS

Buffon 6: qualche incomprensione con i colleghi di reparto quando lo chiamano in causa con i piedi. Per il resto mostra sicurezza;
Caceres 5,5: non regala sicurezza quando la squadra subisce gli attacchi dei turchi, non convincente;
Bonucci 6: non ripete la prestazione contro il Chievo e commette il solito errore di sbadataggine nel primo tempo. Anche nella ripresa non impeccabile nei momenti caldi della partita, ma è comunque il migliore della difesa;
Ogbonna 5:
errore gravissimo in avvio che per fortuna non reca danni, ma continua anche nel resto della partita a commettere disattenzioni;
Isla 6,5:
volitivo, propositivo, quando scende sulla fascia crea grandi grattacapi agli avversari, ma si rende prezioso anche in fase difensiva;
(66′ Vidal) 5:
errore gravissimo a 2 minuti dal termine che poteva innescare un contropiede letale per la Juve. Al derby ci aspettiamo un altro Vidal;
Pogba 7: 
molto concentrato e sempre pronto a innescare l’attacco con i suoi filtranti, ma prova anche a rendersi pericoloso in prima persona armando il suo destro pericoloso. Sfortunato nel prendere il palo dopo un uno-due con Llorente, ma perfetto nel realizzare il gol del raddoppio su un invito al bacio di Tevez;
Pirlo 6,5:
qualche imprecisione, ma distribuisce palloni in serie per gli avanti bianconeri che potevano far chiudere la partita già nel primo tempo. Nel secondo tempo va in affanno per un evidente calo fisico;
Marchisio 6,5:
mostra continuità con la prestazione di Verona e offre spunti importanti soprattutto nel primo tempo. Cala nella ripresa e Conte lo sostituisce;
(75′ Giovinco) 6,5:
questa volta viene applaudito dallo Juventus Stadium e in pochi minuti crea scompiglio nella difesa turca, servendo una palla al bacio per Tevez che però non concretizza;
Peluso 5,5:
come Ogbonna commette subito un errore, ma poi si riprende rendendosi pericoloso in fase offensiva, con un assist per Tevez e una conclusione finita sul fondo. Ancora troppa imprecisione nei cross quando si porta nei pressi dell’area avversaria;
Osvaldo 6,5:
all’esordio dal primo minuto va subito in gol, di più non gli si può chiedere. Buona prestazione che conferma la sua crescita, Conte gli risparmia gli ultimi 25 minuti finali;
(65′ Llorente) 6:
partecipa con costrutto agli assalti finali dei bianconeri;
Tevez 6,5:
cerca con insistenza il gol che gli manca in Europa da moltissimo tempo. Molte occasioni per lui, che un po’ per sfortuna e un po’ per troppa precitazione non riesce a centrare il bersaglio. Sempre encomiabile il suo lavoro per la squadra e grazie a un suo assist nel finale permette alla Juve di presentarsi in Turchia con due gol di vantaggio;

All. Conte 7: questa volta i cambi danno ragione a Conte, anche se le seconde linee ancora non convincono a pieno. E’ giusto comunque far rifiatare chi ha tirato la carretta per tanto tempo, per il rush decisivo della stagione dove è vietato sbagliare. Bravo e coraggioso a far entrare Giovinco dopo i fischi di Verona in un momento delicato del match.

TRABZONSPOR

Kivrak 6 Bosingwa 6 Yumlu 6,5 Demir 6 Keles 5 Bourceanu 5 (67′ Erdogan) Adin 5 Zokora 5,5 Colman 6 Hurmaci 6 (81′ Mierzejewski) Gural 5 (57′ Henrique 6) All. Mandirali 6