Juventus » Juventus news » News, Klinsmann: “Con Loew siamo amici, ma niente biscotto”

News, Klinsmann: “Con Loew siamo amici, ma niente biscotto”

Jozy Altidore - Getty Images

Jozy Altidore – Getty Images

NEWS MONDIALE KLINSMANN / RECIFE – Nel terzo turno, come capita spesso a ogni Mondiale o Europeo, gli interessi di alcune squadre potrebbero coincidere, come lo è stato nel caso della famosa Svezia-Danimarca del 2004, che con un pareggio di 2-2 estromise l’Italia dall’Europeo. Questa volta a fare le spese del cosiddetto “Biscotto” potrebbero essere il Ghana o il Portogallo, che anche in caso di vittoria nel loro scontro diretto vanificherebbero tutto in caso di un pareggio tra tedeschi e statunitensi. L’ex attaccante della Germania e ora Ct degli Usa, Jurgen Klinsmann, ha voluto smentire questa ipotesi circolata nelle ultime ore. Ecco le sue parole riportate su Tuttosport.com: “Certo che sono amico di Loew, e ci sentiamo tutte le settimane, quando ci scambiamo esperienze e nozioni di vario tipo, specie riguardo ai metodi di allenamento e all’alimentazione degli atleti. Dal punto di vista del tifo, continuo a essere un sostenitore della Germania e vedo le cose anche da questo punto di vista. Questo discorso non esiste, anche se ho già sentito parlare di “biscotto”. Ma sono stupidate, Joachim sta facendo un ottimo lavoro e se due persone sono amiche non vuol dire che debbano mettersi d’accordo. Questo, per ognuno di noi, non è il momento dell’amicizia ma degli affari propri, e sarà una partita vera in cui noi cercheremo di vincere. Così arriveremmo anche primi nel girone”.