Juventus » Juventus news » News, Allegri: ”Ma quale crisi. I numeri dicono altro”

News, Allegri: ”Ma quale crisi. I numeri dicono altro”

Massimiliano Allegri - Getty Images

Massimiliano Allegri – Getty Images

 

ALLEGRI JUVENTUS – Il tecnico della Juventus Max Allegri non ci sta a parlare di crisi per la sua Juventus. Alla vigilia del match contro l’Empoli, in conferenza stampa ribadisce con fermezza di non vedere una squadra in crisi. Queste le sue parole: ”E’ normale che vengano fatti i paragoni con la Juve di Conte. Finché non vi annoiate voi giornalisti, io non posso fare niente. Devo lavorare, fare risultato e vincere quello che si può vincere tra campionato, Champions, Coppa Italia e Supercoppa. La Juventus ha meno fame dello scorso anno? Sono tutte chiacchiere. I numeri non sono così tragici come qualcuno scrive. Rispetto le opinioni di tutti, ma non è detto che le condivida. Fino a domani siamo in testa al campionato e in corsa in Champions. Credo che questa Juventus arriverà molto lontana e per farlo si deve passare anche attraverso settimane difficili dove lasceremo punti importanti. Crisi? Quando perdiamo una partita tutti parlano di crisi, ma in questo momento è meglio parlare di tre partite dove abbiamo creato molto e realizzato poco, subendo gol nelle poche occasioni subite. Non possiamo sbagliare così tanti gol”.

Si parla poi del match contro gli azzurri: ”Le ultime due trasferte sono state disastrose dal punto di vista del risultato. L’Empoli gioca un buon calcio e Sarri sta facendo un ottimo lavoro con buona parte della squadra che arriva dal settore giovanile. Vuol dire che in Italia ci sono ancora ragazzi bravi a giocare a calcio. La partita sarà difficile contro una squadra frizzante e veloce. Noi dobbiamo vincere, preparandoci alla Champions. Tevez riposerà ad Empoli? E’ possibile che possa iniziare dalla panchina. Giovinco sta bene, Coman anche e Llorente. Fernando e Alvaro possono giocare insieme, anche a partita in corso. Morata ha buone possibilità di giocare, ma aspettiamo l’ultimo allenamento”.