Juventus » Juventus news » News, Trapattoni: “Mi rivedo in Allegri. Juve ancora avanti rispetto alla Roma”

News, Trapattoni: “Mi rivedo in Allegri. Juve ancora avanti rispetto alla Roma”

Giovanni Trapattoni - Getty Images

Giovanni Trapattoni – Getty Images

NEWS JUVENTUS TRAPATTONI / TORINO – L’ex tecnico della Juventus e della Nazionale, Giovanni Trapattoni, ha rilasciato un’intervista in esclusiva a “La Stampa”, in cui ha parlato del nuovo corso di Allegri e ha fatto una previsione su chi vincerà lo Scudetto. Ecco le sue dichiarazioni riportate su Goal.com: “Dico ancora Juve, ma per un soffio Garcia stavolta non molla, lo si capisce da come la sua squadra ha reagito agli schiaffoni del Bayern e alla beffa di Mosca. Quattro gol all’Inter: una risposta bellissima, l’ha detto anche lui. Le dichiarzioni di Garcia sullo Scudetto? Mi sono solo chiesto perché lasciarsi andare a quei proclami. Spero non cercasse di destabilizzare così la Juve, sono cose da anni ’50. Tevez? Che giocatore: cattivo, determinato e tecnicamente un numero uno. Allegri? E’ stato bravo, si è inserito in punta di piedi e in questo un po’ mi rivedo in lui.  Ho fatto lo stesso ai tempi del Bayern, altrimenti mi avrebbero detto ‘guarda che qui abbiamo vinto anche senza di te’. In certe situazioni non devi fare il fenomeno: basta aggiustare due o tre cose, dare nuova fiducia e nuovo equilibrio. Sfida decisiva in Champions contro l’Atletico Madrid? Serve una partita intelligente, la squadra di Simeone è la peggiore possibile in un incrocio così. Campioni di Spagna e vicecampioni d’Europa, possono farti male. Alla Juve tornare nelle prime 16 d’Europa darebbe nuova consapevolezza, i giocatori di livello internazionale ci sono. E il nuovo modulo si adatta meglio alla Champions”.