Juventus » Juventus news » Primo Piano, Roma-Juventus: precedenti e statistiche

Primo Piano, Roma-Juventus: precedenti e statistiche

Rafa Toloi contro Tevez (getty images)

Rafa Toloi contro Tevez (getty images)

PRIMO PIANO ROMA-JUVENTUS PRECEDENTI E STATISTICHE / ROMA Lunedì sera Roma e Juve saranno avversarie per la 162° volta in Serie A.
I precedenti nella capitale dicono che i padroni di casa sono avanti di 4 lunghezze nei successi, 29 a 25, e di 19 in quelli delle marcature, 114 a 95 (mentre i segni X ammontano a 26).
Il risultato più frequente di Roma-Juventus è il pareggio per 1-1, ben 11 scontri diretti si sono conclusi cosi.  Le statistiche sulle due squadre nelle prime 24 giornate di campionato ci dicono che la Roma dovrà stare attenta soprattutto al primo quarto d’ora del match ed alla fase centrale del secondo tempo, infatt la Juventus con 10 gol marcati fra i minuti 0-15 risulta la più prolifica della Serie A in apertura di match,  stessa cosa se guardiamo la parte finale del match, esattamente se si esaminano i minuti 61-75. In questo arco di tempo Morata, Tevez e compagni hanno realizzato 12 centri e sono secondi solo al Napoli.
La Roma spesso gioca meglio nella fase centrale del primo tempo e nell’ultimo quarto d’ora delle partite.