Real Juve Perez
Florentino Perez © Getty Images

Real-Juve, Florentino Perez: “La standing ovation per CR7 dimostra la grandezza della Juve”

Real Madrid-Juve è alle porte. La squadra di Allegri tenterà la storica impresa di ribaltare lo 0-3 dell’Allianz Stadium. Una sfida, quella dell’andata, dominata da Cristiano Ronaldo, omaggiato anche dai tifosi bianconeri con la standing ovation. Intervistato a ‘La Gazzetta dello Sport’, il presidente dei ‘Blancos’ Florentino Perez ha elogiato il gesto del pubblico di casa: “Quanto è successo a Torino è stato molto emozionante e dimostra la grandezza della Juventus e del suo pubblico. Il gol di Cristiano è stato uno dei più belli della storia, un gol meraviglioso del miglior giocatore del mondo. Mi ha chiamato anche Juan Carlos per fargli i complimenti”. Sui rapporti con la società bianconera: “In Italia percepiamo sempre un affetto speciale. Abbiamo eccellenti rapporti con le società. Con la Juve, tra l’altro, abbiamo in comune la storia del calcio”.

Real Madrid-Juventus, Perez elogia il presidente Agnelli e la società bianconera

Il numero uno del Real Madrid ha poi proseguito: “Ero stato a casa di Umberto Agnelli quando abbiamo trattato Zidane. Lo ricordo come un vero signore e oggi mi fa piacere aver ritrovato lo stesso stile in suo figlio Andrea, grande persona e grande presidente”. Quella del ‘Santiago Bernabeu’ potrebbe essere l’ultima grande sfida europea di Buffon, prossimo al ritiro: “È un lusso per il calcio mondiale, per il suo talento, la professionalità e il rispetto per gli avversari. Tutti vorrebbero avere un grande come lui”. Sull’ex Higuain, infine: “La sua esplosione in Italia non mi sorprende, abbiamo avuto la fortuna di vederlo con noi. È rimasto nel cuore dei madridisti e lui sa con quale affetto lo ricordiamo”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK