Martial Pogba Juve
Calciomercato Juventus Pogba

Il calciomercato estivo 2018 ha regalato parecchi colpi di scena e affari straordinari. Tra tutti, naturalmente, quello di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Proprio l’arrivo a Torino del portoghese ha scatenato le fantasie di molti anche per altri arrivi in bianconero, tra questi quello di Paul Pogba.

Il francese, dopo aver più volte manifestato la volontà di andar via da Manchester per problemi tattici e di feeling con il tecnico Josè Mourinho, alla fine si è convinto a restare ed iniziare una nuova stagione con la maglia dei Red Devils. Sul neo campione del mondo si era mossa la Juventus, che sognava di riportarlo a Torino, e anche il Barcellona, voglioso di affiancarlo ad un altro ex juventino come Arturo Vidal per formare un centrocampo stellare.

Pogba-Manchester, insieme per vincere

Pogba mercato juventus
Pogba, Calciomercato Juventus

L’agente del forte centrocampista, Mino Raiola, ha provato a far scatenare un’asta per provare a far salire anche l’ingaggio del suo assistito. La richiesta era di 26 milioni di euro netti a stagione per poter avere in squadra uno dei centrocampisti più forti al mondo. C’è stato un incontro decisivo con la dirigenza dello United e più precisamente con il tecnico Josè Mourinho. Non si conoscono gli argomenti trattati e in che termini, ma la conclusione è stata: Pogba resta al Manchester United.

Insieme per vincere, questo si è capito dalle dichiarazioni post Manchester-Leicester, gara vinta dallo United e che ha visto come protagonista assoluto proprio il francese. Una nuova stagione inizia e Pogba vuole essere finalmente decisivo con la maglia dei Red Devils perche il francese è rimasto, per vincere!

Mourinho esalta Pogba

Paul Pogba ©Getty Images
Paul Pogba ©Getty Images

Josè Mourinho da grande comunicatore, ha dato la fascia da capitano al “Polpo” esaltandolo nelle parole rilasciate al termine del match: “Importante aver iniziato bene e aver giocato con attenzione. Abbiamo disputato ottimi scorci di gara contro una buona squadra. Sarà una stagione complicata per tutti, non solo per noi. Il mercato è chiuso, basta parlare di nostri giocatori al centro delle trattative. Sono contento per Shaw, non ha commesso errori nei 90′ ed è stato attento in fase difensiva. Pogba? Non ha i 90′, ma è stato fantastico per quanto ha fatto quando è stato in campo”.

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK