Empoli-Juventus, Birindelli: “Tifo per i toscani, ecco perché…”

L’ex terzino bianconero svela a TuttoJuve: “Sono nato ad Empoli calcisticamente e devo tanto a questa squadra. Ho ancora tanti amici lì e conosco molto bene sia Andreazzoli che il Presidente. Seguo questa squadra perché ha una verticalizzazione immediata che li porta a provare la conclusione con tre passaggi. E’ una squadra capace di palleggiare poiché ci sono ragazzi di qualità. Non me ne voglia la Juventus, ma tiferò Empoli. Ha bisogno di coraggio e di fiducia, al contrario della squadra di Allegri che non ha bisogno del mio supporto”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK