Moise Kean, Juventus

Kean in nazionale. Moise si prende la squadra A di Roberto Mancini, su stessa dichiarazione del commissario tecnico che ha annunciato la sua promozione dell’Under 21 dopo la gara di domani contro il Portogallo per la Nations League.

Roberto Mancini ha spiegato: “Dopo la gara contro il Portogallo Giorgio Chiellini tornerà a casa, mentre arriverà Moise Kean“. Il giovane bianconero classe 2000 ha fatto benissimo con l’under 21 e si prepara a debuttare nella nazionale maggiore.

Kean in nazionale, Mancini: “Arriverà dopo il Portogallo”

Moise ha battuto ogni record. È stato il primo Millenial a debuttare in Serie A e a segnarvi, seguito poi da Pellegri. Il calciatore poi ha debuttato anche in Champions League. È il simbolo del nuovo calcio, pronto a dare una svolta al modo di pensare degli italiani pronti finalmente a far giocare i giovani.

Il ragazzo ha grandi possibilità di sfondare e a gennaio probabilmente andrà via nel calciomercato di riparazione. Avrà la possibilità così di giocare in prestito. L’anno scorso le cose all’Hellas Verona non sono andate molto bene, ma il calciatore avrà altre opportunità per fare bene. Al momento sono diverse le squadre, anche dalla Bundesliga, per cercare il calciatore giovanissimo e talentuoso. Intanto in nazionale avrà spazio.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK