Champions, l’Uefa reagisce alla Superlega: nuova competizione da 7 miliardi di euro

0
494

L’ Uefa contro la Superlega: pronta una nuova edizione della Champions da 7 miliardi di euro. Le ultime indiscrezioni

champions League @Getty

SuperLega UEFA / Sta succedendo davvero di tutto. Da quando dodici tra i club più importanti del continente europeo hanno annunciato l’intenzione di riunirsi in una speciale Superlega snobbando la Champions League targata Uefa, si è innescato un effetto domino che tenteremo ora di ricostruire. Due i punti chiave: in primis, tra pochi minuti si terrà un summit tra gli esponenti delle “magnifiche 12” per capire il da farsi, alla luce degli ultimi ostracismi di Chelsea, City, Barcellona ed Atletico Madrid, che non sarebbero più convinte di partecipare.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, dimissioni Agnelli: l’annuncio scuote il web

L‘UEFA nel frattempo avrebbe cominciato una vera e propria controffensiva. Come in una partita di scacchi, ha lasciato che l’avversario facesse la prima mossa per avere tempo e spazio per agire. Secondo quanto riferito dall’edizione online de “La Gazzetta dello Sport“, infatti, si starebbero ponendo le basi per un’edizione ancora più ricca della Champions League, per la quale sarebbero stanziati qualcosa come 4,5 miliardi di euro, che potrebbero diventare anche 7: il doppio, dunque, dei jackpot stanziato dai “club ribelli”.

Champions League più ricca e Bayern e Psg in prima linea: il piano

Champions League
Uefa Champions League (Getty Images)

Uefa Champions / Ma non solo. Nelle intenzioni della Uefa, Psg e Bayern, le uniche due big a non aver accettato in prima istanza l’affascinante progetto SuperLega, fungerebbero da “testimonial” per una nuova Champions: più ricca, più commercialmente appetibile, dal respiro più internazionale. Andrà davvero così? Molto, se non tutto, dipenderà da quanto emergerà in queste turbolente quanto caotiche ore.

Leggi anche –> SuperLega, anche il Barcellona potrebbe dire addio: lo scenario