Calciomercato Juventus, Morata ora è un rebus | Che novità ci sono sul riscatto

0
384

Calciomercato Juventus, il centravanti spagnolo ha convinto nelle ultime partite ma il suo futuro a Torino resta in bilico.

E adesso cosa succede con Alvaro Morata? Il rendimento del centravanti bianconero è cresciuto nelle ultime partite e sta assicurando quella continuità che in passato gli è spesso mancata. Ha segnato contro il Venezia e si è replicato dopo qualche giorno a Bologna, dimostrando di meritarsi ampiamente la fiducia accordatagli da Massimiliano Allegri. Nel caso in cui dovesse buttarla dentro anche stasera contro il Cagliari, farebbe registrare un piccolo ma significativo record: nel campionato italiano, infatti, non è mai riuscito ad andare in gol per tre giornate consecutive.

Morata ©Getty Images

Morata non è mai stato un bomber e chi pensava che potesse assicurare i gol di Cristiano Ronaldo si sbagliava di grosso. Per via del deludente avvio di stagione si è beccato anche i fischi della tifoseria, ma allo stesso tempo ha sempre incassato il sostegno dell’allenatore e dei suoi compagni.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, scatta l’ora dei tagli | Chi sono i tre che rischiano grosso

Calciomercato Juventus, i prossimi mesi saranno decisivi per l’eventuale riscatto

Morata @LaPresse

E se la Juventus dovesse decidere di non investire su un nome grosso per l’attacco già nella finestra di mercato di gennaio, è soprattutto merito suo. Ma la fiducia nei confronti del centravanti spagnolo resta a tempo: saranno inevitabilmente decisive le prossime settimane. Riguardo al suo futuro in bianconero, invece, secondo la Gazzetta dello Sport, al momento è tutto ancora in bilico. Il cartellino di Morata appartiene ancora all’Atletico Madrid e la scorsa estate la Juventus ha rinnovato il prestito, versando dieci milioni nelle casse dei Colchoneros.

A giugno bisognerà decidere se riscattarlo oppure no. Per assicurarselo interamente, il club bianconero dovrebbe sborsare circa 35 milioni di euro, una cifra indubbiamente importante. Tutto, come scrivono sulla Rosea, dipenderà dal rendimento del giocatore.