Calciomercato Juventus, incrocio con Tuchel da brividi: panchina saltata

0
35

Calciomercato Juventus, incrocio da brividi con Tuchel e panchina saltata. Ecco tutti gli aggiornamenti tangenti anche Massimiliano Allegri.

Quest’ultimo ha certamente rappresentato uno degli uomini maggiormente discussi nel corso di questi mesi non proprio semplici per la Vecchia Signora. A detta di tanti tifosi e, più in generale, di esperti od opinionisti, il livornese rappresenterebbe uno dei principali limiti di una squadra che, al netto della sfortuna legata ai diversi stop abbattutisi su Pogba e colleghi, poteva certamente fare meglio in questi primi tre mesi.

Calciomercato Juventus Tuchel
Thomas Tuchel ©LaPresse

Non a caso, soprattutto nella fase di grande difficoltà in Serie A, si era spesso sottolineato come potesse registrarsi un cambio in panchina qualora la situazione non fosse cambiata. Ad oggi, invece, va evidenziato come la delusione in Champions League sia stata in parte lenita da una ripresa in Serie A che ha nuovamente condotto la compagine bianconera nella regione europea, andando a lenire e in alcuni casi ad annullare la differenza rispetto alle altre dirette concorrenti.

Calciomercato Juventus, incrocio da brividi con Tuchel e addio

Calciomercato Juventus, Tuchel in bianconero: l’esonero che “lancia” Agnelli
Tuchel ©️Ansafoto

Come ricorderete, poi, siamo ormai entrati in una fase che fino a qualche tempo fa veniva considerata decisiva. Ci riferiamo chiaramente alla sosta per il Mondiale in Qatar, ormai imminente e rappresentante un possibile turning point per discriminare il futuro di Allegri e della squadra tutti. I presupposti per continuare il livornese ci sono, così come sembrano essere venuti meno quelli, nemmeno poi così saldi, sui quali era stata costruita la tesi di un possibile allontanamento ad interim.

Certo, va ricordato come la suggestione Tuchel abbia rappresentato una sorta di mantra di speranza per la piazza juventina, soprattutto in quella parentesi post Monza tutt’altro che felice. Come riferisce Fichajes.net, però, anche il nome dell’ex Chelsea sembra destinato ad essere scartato. Questo alla luce delle difficoltà vissute da un Atletico Madrid che ha quest’anno abbandonato a dir poco anzitempo le competizioni continentali, chiudendo il girone da fanalino di coda.

L’idea di un addio a Simeone è tutt’altro che utopistica con i nomi del Thomas su citato e di Maurizio Pochettino maggiormente in voga per poter prendere l’eredità del Cholo.