Accordo Juventus-Lazio: ha già incontrato il suo nuovo allenatore

0
320

Accordo Juventus-Lazio, sarebbe una richiesta esplicita di Maurizio Sarri: il nodo resta il pesante ingaggio. 

Il clamoroso ribaltone societario non intacca le ambizioni della Juventus. Almeno queste sembrano le indicazioni che provengono in queste ore dal quartier generale della Continassa. Dove, dopo aver riordinato le idee in seguito al duro colpo delle dimissioni di tutto il Consiglio d’amministrazione, si sta cercando di definire quelle che saranno le prossime mosse del club bianconero alle prese con una difficile ricostruzione. A questo punto non solo dal punto di vista sportivo. Ecco perché le settimane che verranno hanno tutta l’aria di essere cruciali per capire cosa possa riservare l’immediato futuro.

Accordo Juventus-Lazio: ha già incontrato il suo nuovo allenatore
Sarri ©️Ansafoto

Gennaio è un mese importante per diversi motivi. Innanzitutto perché riaprirà la campagna trasferimenti: dai movimenti che effettuerà la Vecchia Signora si potranno capire molte cose. Poi perché è il mese in cui si riunirà il nuovo CdA: al momento si fanno tanti nomi ma su alcuni vige l’assoluto riserbo. Una volta resi noti, diventerà più chiara la strategia della Juventus per uscire da una situazione che attualmente è complicata. In particolar modo per via dell’inchiesta della Procura di Torino sulle presunte plusvalenze fittizie.

Accordo Juventus-Lazio, Sarri vorrebbe Pellegrini: ritorno immediato in Italia?

Accordo Juventus-Lazio: ha già incontrato il suo nuovo allenatore
Luca Pellegrini ©️Ansafoto

Proprio per questo motivo il mercato invernale non riserverà fuochi d’artificio. La Juventus comprerà solo se contestualmente riuscirà a vendere. Fondamentale dunque cedere quei giocatori che per vari motivi non hanno reso come previsto. Uno di questi è Luca Pellegrini, dalla scorsa estate in prestito all’Eintracht Francoforte. Il classe ’99, cresciuto nelle giovanili della Roma, sta trovando spazio nella formazione tedesca ma se dovesse arrivare l’offerta giusta tornerebbe volentieri in Italia. Dove è appetito dalla Lazio, che a quanto pare avrebbe già trovato un accordo con la Juventus per un prestito fino a giugno. Pellegrini sarebbe una richiesta esplicita di Maurizio Sarri, che ha bisogno di un profilo del genere sulla fascia sinistra. Il problema, tuttavia, resta il pesante ingaggio dell’ex Roma, che guadagna oltre tre milioni di euro netti a stagione.