Calciomercato Juventus, Roma spiazzata: l’affondo va a segno così

0
309

Calciomercato Juventus, i giallorossi potrebbero desistere davanti ad un aumento del prezzo del cartellino.

Il campionato del mondo di Qatar 2022 è ormai entrato nella sua fase conclusiva. Domani e dopodomani avranno luogo gli imperdibili appuntamenti con le due semifinali. Prima toccherà ad Argentina e Croazia sfidarsi; poi il sorprendente Marocco, prima squadra africana ad accedere ad un penultimo atto di un Mondiale, cercherà un’altra storica impresa contro la favoritissima Francia. Saranno chiamati in causa anche ben tre giocatori della Juventus, gli unici “superstiti” di una spedizione che inizialmente ne contava ben undici: si tratta degli argentini Angel Di Maria e Leandro Paredes e del francese Adrien Rabiot, che potrebbero anche scontrarsi in un’ipotetica finalissima.

Calciomercato Juventus, Roma spiazzata: l’affondo va a segno così
Tiago Pinto e Mourinho ©️Ansafoto

È uscito invece agli ottavi Wojciech Szczesny, portiere titolare della Polonia, sconfitta dall’Argentina di Leo Messi nella fase ad eliminazione diretta. L’estremo difensore bianconero ha comunque fatto un figurone in Qatar, compiendo diverse parate importanti e neutralizzando ben due rigori. Uno all’attaccante dell’Arabia Saudita Al-Dawsari, diventando decisivo per il passaggio del turno della sua nazionale, e l’altro allo stesso Messi, ipnotizzando il fenomeno del Psg dagli undici metri.

Calciomercato Juventus, bianconeri in pole per Carnesecchi

Calciomercato Juventus, Roma spiazzata: l’affondo va a segno così
Carnesecchi ©️Ansafoto

Szczesny rappresenta in questo momento un punto fermo anche della Juventus di Massimiliano Allegri, che in Serie A vanta la miglior difesa del campionato. L’ex romanista, che va per i 33 anni, dovrebbe restare a Torino ancora a lungo, avendo un contratto fino al 2024. Ma la società bianconera non vuole farsi trovare impreparata. E starebbe già pensando ad un eventuale sostituto, che avrebbe individuato in Marco Carnesecchi, estremo difensore della Cremonese in prestito dall’Atalanta. Grande protagonista della promozione dalla B alla A, il giovane portiere grigiorosso è recentemente tornato da un infortunio e si è subito ripreso il posto da titolare, scalzando Ionut Radu.

La scorsa estate la Dea pretendeva circa 20 milioni per Carnesecchi, una cifra che la scorsa estate aveva fatto desistere la Lazio, che era sulle sue tracce da tempo. È pure un obiettivo della Roma, ma nel corso di questa stagione il prezzo del suo cartellino potrebbe lievitare, rendendo più complicato l’affare per i giallorossi di Mourinho. La Juventus, secondo calciomercato.it, potrebbe invece lasciar andare Mattia Perin decidendo di puntare su di lui. Magari affiancandolo per un anno a Szczesny e poi promuovendolo titolare.