Calciomercato Juventus, gelo totale: in panchina fino a fine stagione!

0
215

Il Real Madrid lo mette fuori: in panchina fino al termine della stagione. Che occasione per la Juventus 

La Juventus vuole arrivare pronta all’inizio della prossima sessione estiva di calciomercato e sta già sondando il terreno per alcuni obiettivi.

Allegri Juventu
Allegri @LaPresse

Considerando gli addii ormai quasi certi di Juan Cuadrado, Adrien Rabiot e Angel Di Maria, la Juventus è costretta a guardare con grande attenzione al mercato e rimane viva la suggestione dalla Liga. Continua la complessa situazione tra Marco Asensio e il Real Madrid. L’attaccante spagnolo è sceso in campo anche lo scorso weekend nel derby contro l’Atletico Madrid, senza incidere particolarmente. Da quando l’ex Malaga ha cominciato ad ostacolare il suo rinnovo, il suo rapporto con la società è cambiato e anche Carlo Ancelotti ha iniziato a considerarlo di meno. Asensio è in scadenza a giugno 2023 e ormai è quasi certo che lascerà i blancos a parametro zero al termine della stagione. La Juventus ha provato a inseguirlo a lungo, così come anche il Milan.

Le richieste di stipendio da parte del suo agente, Jorge Mendes, si sono rivelate, però, troppo alte per le possibilità economiche delle due squadre italiane. Adesso, però, il Real Madrid comincia a sospettare che lo spagnolo abbia già un accordo con la sua prossima squadra.

Juventus, Asensio in panchina fino al termine della stagione

Secondo quanto riportato da ‘El Nacional’, le principali candidate a garantirsi il cartellino di Marco Asensio sono Barcellona e Paris Saint-Germain.

Asensio calciomercato Juventus
Marco Asensio ©LaPresse

Il Real Madrid si sente tradito dal comportamento di Asensio che ha rifiutato in più occasioni il rinnovo e costringerà il club a perderlo a costo zero a fine stagione. La squadra di Ancelotti, infatti, ha deciso di togliere spazio al calciatore fino al termine della stagione, dandogli solo quel minimo spazio necessario per effettuare le rotazioni. Il Real Madrid non ha interesse a valorizzare il calciatore che comunque rimane di un livello indiscutibile. Ancelotti non lo guarda più con gli stessi occhi e ormai il suo divorzio con le merengues è scritto. La Juventus non vuole mollare la presa per l’attaccante che potrebbe riportare entusiasmo e colmare l’eventuale partenza di Angel Di Maria, anche lui in scadenza a fine stagione. Il segnale del Real Madrid è chiaro e la Juventus vorrebbe provare ad approfittarne per convincere il giocatore ad accettare il progetto. Asensio ha sfiorato più volte la Serie A, senza mai arrivarci. Adesso potrebbe essere la volta buona ma molto dipenderà dalle richieste di ingaggio.