Calciomercato Juventus, il sogno è realtà: Mount bianconero

0
283

Calciomercato Juventus, il contratto del centrocampista inglese scade nel 2024 ma la trattativa per il rinnovo non è neppure iniziata.

Davanti alla Juventus ci sono tre mesi e mezzo che potrebbero regalare ancora diverse soddisfazioni. E cambiare “colore” ad una stagione finora grigia, piena di alti e bassi e soprattutto caratterizzata dalle vicissitudini giudiziarie.

Calciomercato Juventus, il sogno è realtà: Mount bianconero
Mount ©️Ansafoto

Lo scorso gennaio, intanto, il club ha ufficialmente inaugurato un nuovo corso, improntato principalmente sulla sostenibilità economica. A farsene garanti i nuovi componenti dell’organigramma societario, che si sono insediati dopo le dimissioni in massa del vecchio Consiglio d’amministrazione. Per almeno due stagioni, dunque, la Juventus tornerà all’autofinanziamento. Niente spese pazze, attenzione ai conti ed acquisti low cost. Oppure finanziati dalle cessioni. Una svolta obbligata alla luce di quello che è successo. Ecco perché i dirigenti bianconeri sono da tempo al lavoro per non farsi preparati nelle prossime sessioni di mercato, quando si presenteranno delle occasioni da non farsi assolutamente sfuggire. Tanti i giocatori che a fine stagione si libereranno gratis dai rispettivi club e per i quali le trattative per il rinnovo del contratto si sono ormai arenate.

Calciomercato Juventus, il Newcastle corteggia Mount

Senza trascurare, ovviamente, chi andrà in scadenza di contratto nell’estate 2024 e che potrebbe quindi fare le valigie già nella prossima estate a prezzo contenuto affinché non si liberi l’anno successivo a parametro zero. Uno di questi è il centrocampista inglese Mason Mount, pezzo pregiato del Chelsea.

Mason Mount calciomercato Chelsea
Mason Mount ©LaPresse

Secondo il Daily Mail, di rinnovo non se n’è neppure parlato tra l’entourage del calciatore e i Blues. Un primo indizio della volontà di cambiare presto aria da parte del classe 1999 cresciuto proprio dalle parti di Stamford Bridge, che dopo la faraonica campagna acquisti invernale rischia di non avere più il posto assicurato in squadra. Un profilo, quello di Mount, che avrebbe sondato anche la Juventus ma la concorrenza più spietata, stando a quanto riporta il tabloid, sarebbe quella del Newcastle, altra squadra bianconera che sogna in grande dopo l’acquisizione del club da parte del fondo saudita Pif.