Scambio e cash sul piatto: addio Juventus, colpo gobbo Inter

0
278

L’Inter inserisce la contropartita e prova a sbloccare la trattativa per il gioiello della Serie A: la mossa dei nerazzurri complica i piani della Juventus

La Juventus continua a tenere di vista il mercato per farsi trovare pronto in vista della prossima sessione estiva.

Juventus Inter calciomercato Scalvini
Inzaghi e Allegri – Juvelive.it

I bianconeri hanno particolare esigenza di rinforzare il reparto difensivo. A fine stagione potrebbero lasciare Torino Juan Cuadrado e Alex Sandro, entrambi in scadenza a giugno 2023. Bonucci, invece, è ormai perseguitato dai problemi fisici e non offre più garanzie. Per questa ragione la Juventus sta seguendo attentamente diversi profili nel ruolo di difensore centrale. Uno dei nomi caldi è quello di Evan N’Dicka dell’Eintracht Francoforte, pronto ad andar via a parametro zero. I bianconeri, però, hanno messo nel mirino anche un giovane gioiello della Serie A ma potrebbero essere scavalcati dall’Inter.

Juventus, addio Scalvini: inserimento dell’Inter che inserisce la contropartita

Nello spazio editoriale per ‘TuttoMercatoWeb.com’, Niccolò Ceccarini ha illustrato le strategie di mercato dell’Inter per la prossima stagione, che vanno in contrasto con i piani della Juventus.

Scalvini calciomercato Inter Juventus
Giorgio Scalvini ©LaPresse

La ‘Vecchia Signora’ ha messo nel mirino Giorgio Scalvini, difensore classe 2003 dell’Atalanta. Con la guida Gasperini sta crescendo in maniera rapida ed è già considerato uno dei giovani più interessanti nel suo ruolo. Con l’addio di Skriniar a fine stagione, anche l’Inter lo ha puntato e ha già in mente di inserire una contropartita tecnica per stanare l’Atalanta, come riportato dallo stesso giornalista: “L’idea in vista della prossima stagione è quella di dare più spazio anche ai giovani che finora hanno avuto poco spazio e il riferimento è ovviamente a Raoul Bellanova e Kristjan Asllani. I nerazzurri vorrebbero allargare il discorso anche ad altri profili. Un difensore che piace da tempo è Giorgio Scalvini. Beppe Marotta e Piero Ausilio stanno studiando un piano per abbassare le pretese economiche dell’Atalanta. Una parziale contropartita potrebbe essere Martin Satriano, che a giugno rientrerà dal prestito all’Empoli”.

L’Inter, però, ha puntato anche un altro gioiello classe 2003 del nostro campionato: “Ma non finisce qua perché l’Inter sta seguendo con forte interesse la crescita di Tommaso Baldanzi. Nessuna trattativa iniziata ma attenzione si per un giocatore talentuoso, che ha bisogno di tempo prima di misurarsi in un grandissimo club”.