Juventus-Allegri, pronta la risoluzione consensuale: cifre svelate

0
1036

Juventus, la strada che porta all’addio di Allegri sembra essere sempre più tracciata: la cifra che pagheranno i bianconeri per salutarlo in anticipo.

Di ora in ora la posizione di Max Allegri alla guida della Juventus è sempre più in bilico. Il tecnico livornese, legato ai bianconeri da un contratto in scadenza tra due anni, non sembra essere più un tassello inamovibile.

Chiné retrocede la Juventus: penalizzazione UFFICIALE, ecco la nuova classifica
Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

L’eliminazione dall’Europa League, la mazzata finale decretata dal verdetto della Procura Federale, l’estromissione dalla Champions League e il probabile mancato accesso alle Coppe Europee (a causa della penalizzazione) pesano come una spada di Damocle sui giudizi di una stagione che per la “Vecchia Signora” si sta rivelando una vera e propria Odissea. La reazione nervosa avuta al triplice fischio della sfida con l’Empoli testimoniale difficoltà di un allenatore che in questa stagione, lasciato solo al comando, è stato costretto a guidare la nave nella tempesta più totale. Nel periodo più buio della stagione della “Vecchia Signora”.

Calciomercato Juventus, risoluzione con Allegri: ecco le cifre

Le indiscrezioni legate al possibile approdo in dirigenza della Juventus senza l’avallo di Allegri avevano già fatto destare qualche sospetto. Il mare magnum delle voci sul futuro del tecnico livornese, poi, ha fatto il resto. La sensazione è che l’avventura del tecnico livornese sulla panchina della Juve possa davvero essere giunta ai titoli di coda, anche se chiaramente il nodo legato all’eventuale buonuscita da corrispondere ad Allegri non può non essere preso in considerazione.

A tal proposito importante è l’indiscrezione rilanciata dall’Insider “Enganche” su Twitter. Il profilo molto attento alle vicende di casa Juve ha fornito ulteriori ragguagli su quest’argomento. Ecco quanto riferito: Per essere più precisi la Juventus pagherà ad Allegri una cifra compresa tra gli 8 e 10 milioni di euro per terminare anzitempo il contratto da 7 milioni più due di bonus annui del tecnico toscano”.