Addio ai nerazzurri, così lo prende la Juventus: sorpasso al fotofinish

0
271

Ci avviamo a vivere le fasi conclusive del calciomercato con la Juventus che è ancora molto attiva su più fronti in questi giorni.

Mancano dieci giorni alla conclusione delle trattative per questa sessione estiva dei trasferimenti. Con i bianconeri che ancora potrebbero effettuare acquisti e cessioni. Il diesse Giuntoli non smette mai di lavorare affinché la formazione di Allegri possa essere sempre più forte e competitiva. Nel frattempo in serie A è arrivato il primo sorriso.

Addio ai nerazzurri, così lo prende la Juventus: sorpasso al fotofinish
Giuntoli ©LaPresse

Meritato e netto il successo che la Juventus ha ottenuto ieri sul campo dell’Udinese. Vittoria che fa classifica e morale, e soprattutto dà consapevolezza ai bianconeri dei propri mezzi. La prestazione è stata molto convincente e questo lascia ben sperare per il futuro. I tifosi si aspettano grandi cose dalla loro squadra del cuore quest’anno, lo scudetto non dovrà sfuggire. Anche per questo motivo si aspettano ancora qualche volto nuovo in arrivo in questi ultimi giorni di agosto.

Juventus, Holm ancora nel mirino. Ma prima bisogna cedere

Guardando all’organico bianconero, c’è soprattutto una zona di campo che necessita di rinforzi ed è la fascia destra. Weah ha delle caratteristiche ben precise, si sta cercando un elemento che sappia fare al meglio anche la fase difensiva. E torna di moda un nome che già da qualche settimana sta circolando come possibile rinforzo bianconero.

Addio ai nerazzurri, così lo prende la Juventus: sorpasso al fotofinish
Holm ©LaPresse

Stiamo parlando di Emil Holm dello Spezia. Il calciatore svedese è molto appetito in serie A, del resto nello scorso campionato ha messo in evidenza il suo talento. Sembrava essere ad un passo dall’Atalanta, ma come ha spiegato il giornalista Di Marzio la Juventus potrebbe tornare in corsa ed effettuare un sorpasso al fotofinish. Prima però i bianconeri dovranno cedere uno tra Soulè e Iling Jr. Prossimi giorni, dunque, decisivi anche per questo affare che consentirebbe ai bianconeri di sistemare a lungo il binario destro.