“Non metterà più piede alla Continassa”: nuovo allenatore Juve, la svolta

0
5552

Il futuro tecnico della Juventus non sarà quello che molti tifosi sperano di rivedere. Le parole del giornalista chiudono la questione

Alla fine dell’anno la Juventus, forse, potrebbe anche salutare Massimiliano Allegri. Anche se non è detto ancora, ovviamente. E soprattutto nelle ultime settimane si sono fatti tanti nomi come possibili sostituti. Uno su tutti, Antonio Conte.

“Non metterà più piede alla Continassa”: nuovo allenatore Juve, la svolta
Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

Ma intervenuto ai microfono di TvPlay ha parlato il giornalista del Il Giornale Tony Damascelli, che proprio sul futuro del pugliese sembra avere le idee, e notizie soprattutto, abbastanza chiare: “Conte come possibile sostituto di Allegri? Lo escludo nel modo più assoluto. Ho raccolto delle frasi da dirigenti autorevoli dell’ambiente Juventus che mi hanno detto sempre la stessa cosa ‘Non metterà più piede qui”. Insomma, dopo l’addio di ormai dieci anni fa, non c’è possibilità di un Conte-bis.

Panchina Juventus, la situazione Allegri

E Allegri? Anche in questo caso il pensiero è abbastanza chiaro: “Lui ha una qualità, è un aziendalista, a differenza di Conte, Mourinho e Sarri. Non fa mai una polemica a fine partita, non parla mai del mercato, non parla mai delle assenze: fa il lavoro che deve fare un dipendente di una grande azienda, anche se non è più grande come prima. Su questo punto di vista, potrebbe anche rimanere, ma, secondo me, voglio sistemare la questione tecnica ed aprire le finestre per dare un po’ d’aria fresca a questo ambiente juventino, che è un po’ intossicato dal punto di vista ambientale. Tutto quello che accade a Torino è sotto la luce dei riflettori delle procure e dei media, mentre quello che accade altrove non viene affrontato con lo stesso vigore polemico”.

Bomba clamorosa Conte: “Pre accordo con un club italiano”
Conte (Lapresse) – Juvelive.it

Insomma, alla fine tutto potrebbe rimanere come prima, oppure davvero la Juventus ha in mente un altro allenatore che non sia ancora passato dalla Continassa.