La Juventus lancia la volata al Milan: operazione da 5 milioni

0
70

Per la Juventus ci saranno delle settimane molto importanti da vivere sia per quanto riguarda il campo che per il calciomercato.

La formazione di Massimiliano Allegri non può sbagliare nemmeno un colpo se vuole rimanere in scia all’Inter prima della classe. Anche le ultime partite hanno confermato come ci sia per i bianconeri la possibilità di poter duellare per qualcosa in più di una qualificazione alla prossima Champions League.

La Juventus lancia la volata al Milan: operazione da 5 milioni

Il sogno dei tifosi si chiama scudetto ma per inseguirlo è necessario che la dirigenza faccia degli sforzi nel corso della sessione invernale dei trasferimenti che si è appena aperta. In questo calciomercato tutti si aspettano una Juventus protagonista in considerazione del fatto che i bianconeri hanno la necessità di trovare al più presto dei rinforzi soprattutto in mezzo al campo. Con un occhio rivolto ovviamente anche al futuro, ai colpi che servirebbero per rinforzare la squadra dei prossimi anni.

Juventus su Terracciano: si tenta il sorpasso per il difensore

E’ chiaro che il club torinese stia lavorando anche su altre tracce. Perché una squadra importante come la Juventus guarda anche oltre il presente, pensando a quei giocatori che potrebbero essere rinforzi per gli anni che verranno. E se ci sarà qualche investimento da fare, magari senza spendere grandi cifre, perché non farlo?

La Juventus lancia la volata al Milan: operazione da 5 milioni
Filippo Terracciano contrasta Banda del Lecce (LaPresse)

In difesa ad esempio servirà un innesto, visto che Alex Sandro pare essere ai saluti. Ed ecco dunque spuntare un nome caldo proprio in questi giorni, quello di Filippo Terracciano, calciatore classe 2003 del Verona. A rivelare l’interesse dei bianconeri è stato il giornalista Gianluca Di Marzio. Terracciano negli ultimi giorni è stato accostato al Milan e l’accordo con i rossoneri sembrava essere vicino sulla base di una cifra vicina ai 5 milioni di euro. Ora la Juventus tenta un sorpasso sul filo di lana.