Juventus, si lavora in uscita: prestito possibile, ecco perché

0
66

Una domenica molto importante per la Juventus nel contesto di un mese di gennaio che sarà chiave della stagione bianconera.

Il nuovo anno è iniziato come meglio non si poteva per la squadra di Allegri, che ha vinto nettamente il confronto con la Salernitana in Coppa Italia qualificandosi per i quarti di finale. Oggi i campani saranno nuovamente avversari di Vlahovic e compagni ma questa volta in campionato.

Juventus, si lavora in uscita: prestito possibile, ecco perché
Cristiano Giuntoli (LaPresse)

La Juventus ha l’obbligo di centrare i tre punti visto e considerato che ieri l’Inter ha vinto in extremis sul Verona allungando in classifica. Se si vorrà reggere il passo della capolista non si potranno commettere errori. I tifosi sperano che la loro squadra del cuore possa duellare per il tricolore fino alla fine ed è anche per questo motivo che il calciomercato di gennaio sarà molto importante. Allegri ha la necessità di accogliere qualche volto nuovo per avere più soluzioni a disposizioni, sia dal punto di vista tecnico che tattico.

Juventus, Moise Kean può partire in prestito

Allo stesso tempo però la società lavora anche sul fronte delle uscite, con Huijsen che ha già trovato nella Roma la sua nuova squadra per i prossimi sei mesi, di fronte ad un prestito oneroso. Potrebbe essere non solo lui in partenza nella squadra bianconera, come rivela Tuttosport.

Juventus, si lavora in uscita: prestito possibile, ecco perché
Kean (LaPresse)

Nei prossimi giorni infatti potrebbero esserci delle novità legate al futuro di Moise Kean, che al momento ha perso posizioni nelle gerarchie dell’attacco, finendo all’ultimo posto dopo l’esplosione di Yildiz. Sempre meno spazio per l’azzurro che potrebbe pensare di partire in prestito per i prossimi mesi, anche perché altrimenti rischia di perdere la possibilità di giocare gli Europei con la maglia dell’Italia. La Juventus, dal canto suo, non chiuderebbe all’operazione visto che garantirebbe un risparmio sul suo ingaggio.